Cosa Vi Siete Persi?

sabato 5 settembre 2009

Quiche allo Yogurt con Peperoni e Cipolle

Ecco un'altra preparazione, sempre rustica, per il buffet del compleanno della mia piccola: la quiche!
Nei miei buffet non manca mai perchè ho notato che tante persone la gradiscono e a volte, se non c'è, me la chiedono addirittura! e allora perchè non farla?
In realtà erano due le quiche una così e l'altra con pancetta e formaggio, ma è andata a ruba, nemmeno il tempo di fare una foto, questa si è "salvata" per miracolo, nel senso che mi hanno dato almeno il tempo di fotografarla :D!!

Per questa quiche, invece della solita panna da cucina ho usato lo yogurt intero come per questa.
Ottima davvero, a me piace anche di più così!

Ah, una cosa molto importante: a lato, nella sidebar, ho aggiunto un sondaggio al quale vorrei che rispondeste molto sinceramente e soprattutto in tante. Grazie!!!
E ora... ricettaaaaa...


Quiche allo Yogurt con Peperoni e Cipolle


  • Per la pasta:
500 gr di farina 00,
1 cubetto di lievito di birra,
2 tuorli + 2 bianchi montati a neve,
1 pizzico di sale,
un pizzico di zucchero,
1 cucchiaio d'olio,
100 gr di burro,
un po' di latte per sciogliere il lievito.

Per il ripieno:
2 peperoni grossi rosso e verde,
una cipolla grossa intera,
2 uova intere,
200 gr di yogurt bianco intero.

Preparare il ripieno: tagliare i peperoni a striscette non troppo spesse e la cipolla a rondelle.
Mettere qualche cucchiaio d'olio in una padella antiaderente, versare i peperoni con le cipolle e cuocere a fuoco moderato coperto per circa 40 minuti (devono cuocere i peperoni).

Preparare la pasta: sciogliere il lievito in un po' di latte insieme al pizzico di zucchero e sciogliere il burro in un pentolino, setacciare in una terrina la farina e unire tutti gli ingredienti tranne i bianchi, che unirete solo alla fine.
Amalgamare accuratamente il tutto e solo alla fine unire i bianchi montati a neve con un pizzico di sale (se è dura la pasta mettere un po' di latte).
Lasciar riposare per 30 minuti circa.

Riprendere la pasta, stenderla, col mattarello, in una sfoglia rettangolare non troppo sottile e rivestire una teglia rettangolare (ne ho usata una di alluminio, usa e getta, grande) rivestita da carta forno imburrata (ma non ha importanza se non la ungete tanto il burro e l'olio faranno la loro parte in cottura).

Mettere sul fondo le cipolle con i peperoni aormai freddi e versarvi su lo yogurt che avrete precedente sbattuto insieme alle uova intere e ad un pizzico di sale.

Infornare in forno caldo a 180°C per 25-30 minuti.
La quiche è pronta quando in superficie si forma una crosticina bella colorata.
Se dovesse colorare troppo in superficie coprire con un foglio di alluminio e terminare la cottura.

Ne approfitto per ricordarvi qui di partecipare alla nostra raccolta: Invito a cena: L'Allegra compagnia di fine estate.

Avete tempo fino al 30 settembre alle ora 16 per inviarci le vostre ricette, mi raccomando partecipate in tantii.

Inoltre vi ricordo ancora la raccolta di stagione con La mia dispensa, senza nessuna scadenza, l'unica accortezza è di tenere presente la frutta e la verdura di stagione per creare la vostra ricetta.
Potete inviare quante ricette volete, non c'è nessun limite di tempo e di numero.

Vi auguro un buon week-end, baciii.

31 commenti :

  1. carissima ,

    grazie di essere passata da me,

    mi piace molto questa ricetta,chissà,un giorno forse la preparerò baci

    ciao army

    RispondiElimina
  2. Le quiche e torte salate di ogni genere sono la mia passione. Volentieri provo le ricette nuove, e sono sempre un successo, nel senso che piaciono a tutti.
    buon weekend

    RispondiElimina
  3. Con lo yogurt è sicuramente più leggera ma buona! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  4. Una bella ricetta, letta e annotata. Buon week-end Daniela.

    RispondiElimina
  5. bellissima questa altra ricetta per un buffet originale ,mi piacciono le tue idee brava Betty ciao e buon week end

    RispondiElimina
  6. beh, io ho un debole per le torte salate, e questa quiche mi dice "mangiami mangiami" e io la mangerei pure se me ne passi una fetta, ma credo che orami sia già finita ;) ottima altenativa lo yogurt, penso che il tutto risulti più leggero e più gustoso :)
    baci e buon fine settimana
    Fiorella

    RispondiElimina
  7. Ci credo che sia andata a ruba.
    Buonissimaaaa

    RispondiElimina
  8. Che bontà (e che fame aggiungo!)! Le quiche e le torte salate in genere vanno sempre a ruba, l'ho notato anch'io, infatti alle festicciole non mancano mai :) Bacio

    RispondiElimina
  9. Ah dimenticavo della raccolta e dell'invito a cena! Io non riesco mai a trovare il tempo di partecipare a queste cose anche se mi piacerebbe tanto... :(

    RispondiElimina
  10. la quiche con lo yogurt? è la prima volta che la vedo e non mi sembra niente male, sopratutto quando si usano ingredienti dai sapori forti come i peperoni e le cipolle immagino che l'acidulo dello yogurt riequilibri il tutto, dalla foto sembra meravigliosa!
    eheh..immagino te mentre scatti la foto e qualcunaltro nel frattempo ti sgagna i polpacci perchè terribilmente affamato! :p

    RispondiElimina
  11. ps. votazione al sondaggio eseguita ;)

    RispondiElimina
  12. Ciao Carissima ma questa quiche deve essere proprio buona..e poi non sapevo degli albumi a neve nell'impasto...segnata da fare quanto prima!
    Buon fine settimana! baci!!!

    RispondiElimina
  13. Questa quiche è stata divina! Ho amato la ricetta!
    Faccio a casa! Bacio

    RispondiElimina
  14. ciao betty! ottima quiche, davvero, e voto.. dato!!

    RispondiElimina
  15. Ma che particolare questa torta! Ma la base viene soffice? il ripieno poi..dolce e saporito allo stesso tempo!
    un'ottima idea!
    un bacione

    RispondiElimina
  16. Ho risposto al sondaggio e... scopiazzato immediatamente la ricetta: brava, magnifica!

    RispondiElimina
  17. Non ho mai provato a preparare le quiches con lo yogurt, ho usato la ricotta qualche volta: è una bellissima idea che metterò in pratica.
    Hai fatto bene a ricordare le raccolte: dopo l'interruzione delle vacanze me ne ero dimenticata :))

    RispondiElimina
  18. wauu Betty un altra ricetta delle tue deliziosissima,grazie!!

    RispondiElimina
  19. Ciao, passo anch'io a trovarti, ma che buone ricette!
    L'idea dello yogurt nella quiche è da provare, ma mi piace tantissimo anche la focacciona sofficiosa del post precedente!
    A presto!

    p.s. ho votato il tuo sondaggio ;)

    RispondiElimina
  20. adoro le quiche in tutte le sue versioni!!! la tua mi sembra favolosa da provare!!! baci e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  21. Ottima questa quiche! ;-9
    Un bacione e tanti auguri seppur in ritardo alla tua piccola!
    Ciao

    RispondiElimina
  22. buona!buona! buona! le tue torte pizze etc. sono sempre molto invitanti.ho partecipato con piacere alla tua raccolta per l'invito a cena, non me lo volevo perdere, sarò presente anche alla raccolta di stagione , appena torno .
    ciao Reby

    RispondiElimina
  23. Deve essere fantastica questa quiche!!!Bravissima!

    RispondiElimina
  24. Buon lunedi!

    Grazie per i vostri commenti, mi fa piacere che apprezzate la ricetta. Come ho già detto nel post io la preferisco la quiche con lo yogurt ha un sapore molto delicato.

    E grazie soprattutto a chi ha votato il sondaggio, continuate a votare!

    RispondiElimina
  25. ottima quiche, complimenti! un bacio

    RispondiElimina
  26. ottima questa quiche!!! per le raccolte ci penso su, vediamo cosa riesco a fare! baci

    RispondiElimina
  27. Betty ma che bontà!!!!!
    ti confesso che anche io adoro le quiche, e mi piace molto farle!proverò anche questa, un bacione!!

    RispondiElimina
  28. ma è fantastic al'idea di usar eyogurt al posto di panna....bravissima! chissà che buona

    RispondiElimina
  29. Che quiche!!!
    Buonissima, dai sapori intensi e decisi complimenti!!!!!
    Ho pensato a te per un premietto!!
    Ciao!!!

    RispondiElimina
  30. che gustosa questa bella ricettona ;)

    RispondiElimina
  31. molto interessante questa ricetta, complimenti!!! se hai altri idee, consigli, innovazioni....date una occhiata al mio nuovo sito gustorante e lasciateci sapere delle vostre creazioni!!!

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"