Cosa Vi Siete Persi?

lunedì 2 febbraio 2009

Zeppole Cresciute (ciambelle)

Queste Ciambelline dalle mie parti si fanno soprattutto per il periodo di Carnevale da offrire ai bambini che passano col cestino cantando le filastrocche in cerca di soldini o dolcini (tipo Halloween ma italiano).
Qui le hanno sempre chiamate zeppole anche se di zeppole hanno ben poco, anzi nulla direi!
Ma che c'importa, ci accontentiamo lo stesso e poi l'importate è che siano buone o no?

Zeppole Cresciute


1 kg di farina,
2 pezzi di lievito,
100 gr di burro,
100 gr di zucchero,
1 bustina di vanillina,
400 gr di latte,
4 uova intere,
1 l di olio di arachidi per friggere.

Sciogliere il lievito nel latte tiepido con un cucchiaino di zucchero e lasciar riposare 10 min (si deve formare una bella schiumetta).
Setacciare in una ciotola la farina, unire lo zucchero, la vanillina, le uova e il lievito e cominciare a lavorare, dopo poco aggiungere il burro sciolto e freddo.
L'impasto deve risultare morbido (appiccicaticcio).
Mettere a lievitare coperto e al riparo da correnti d'aria* per 2 ore.
Riprendere la pasta, lavorarla un po', tagliare a pezzettini, allungarli e dargli la forna di tarallini che farete lievitare, coperti, ancora per un'altra ora.
Mettere sul gas una padella capiente (io uso il wok) con l'olio e quando è pronto tuffarci le ciambelline, poche per volta, e farle dorare da ambo i lati.
Scolare su carta assorbente e passare subito in abbondante zucchero semolato che avrete sistemato in un piattino.

Con lo stasso impasto hofatto anche 4 bonboloni che ho farcito con la nutella, davvero buoni!

Come dite? Ce ne sono solo tre?!?! E vabbè uno l'ho mangiato io altrimenti come facevo a dirvi che sono buoni? :D :D

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Carolina


________________________________________________

*Per tutti i lievitati seguo la stessa procedura: copro la ciotola con l'impasto con pellicola trasparente e un canovaccio o coperta puliti, infilo tutto in una busta di plastica (quelle della spesa) e poi tutta la "matriosca" va in forno, spento, con la lucina accesa (che da calore). Lievitano che una bellezza!

31 commenti :

  1. Devono essere proprio buone!
    Sai cara Elisa che anche da noi i bambini a Carnevale vanno per le case con il cestino da rempire con i dolcetti?

    RispondiElimina
  2. @germana: è divertentissimo vedere questi bimbi vestiti da carnevale che vanno in giro cantando, lo fatto anch'io tante volte!
    Buona serata

    @Mirtilla: un bacione anche a te cara ;-)

    RispondiElimina
  3. ma..anche se non siamo bambini...ce ne dai lo stesso qualcuna???
    sembrano davvero molto buone e soffici!!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Ma certo, prendetene pure quante ne volete!

    RispondiElimina
  5. che buone!!!troppo invitanti!!
    complimenti!!

    RispondiElimina
  6. sono veramente magnificeh e proverò il consiglio che dai, mi sembra molto interesante il calore aiuta la lievitazione

    RispondiElimina
  7. che libidine...altro che buone...saranno buonissime!! io te ne rubo un paio eh!! bacini!

    RispondiElimina
  8. Grazie mille Betty!
    Buona serata e a presto!

    RispondiElimina
  9. ohhhhhhhhhhhh quande le galline fanno ohhhhhhh che meraviglia che meraviglia ;)

    RispondiElimina
  10. se non sbaglio c'é la stessa versione con le patate. Quando le ho viste ho pensato a quelle. Cmq sono troppe buone sia con patate sia senza..
    ciao, kiki

    RispondiElimina
  11. ciao Betty, buone le zeppole!!!un buon consiglio quello di "imbustare" la ciotola con i lievitati..brava.. Tittina

    RispondiElimina
  12. che belle ste zeppolotte cresciute!! :) brava

    RispondiElimina
  13. ok, 4 ne hai fatti, 1 te lo sei mangiato ed allora ne restano 3 per me!!!!!

    Booooni!!!

    RispondiElimina
  14. Ma che consiglio! Non l'avevo mai sentito di imbustare l'impasto e metterlo nel forno con la lucina...
    Complimenti per le zeppole. Bello l'aspetto!

    RispondiElimina
  15. @Chiara: Grazie!

    @Gunther: I lievitati con questo sistema mi vengono sempre belli gonfi, prova e poi mi dirai ;-);

    @Sara: prendine pure quante ne vuoi, baci;

    @Carolina: grazie a te!

    @Lo: Mi hai fatto tanto ridere :D, grazie per essere passata;

    @Tomato&Basil: si c'è anche quella con le patate ma non so se sia lo stesso procedimento, comunque, hai ragione, son buone anche quelle, a presto;

    @Tittina @Pepe Rosa: grazie ragazze, baci;

    @Morè: certo, prendili pure tutti cara, buona giornata;

    @Kitty's Kitchen: eh si, l'ho sperimentata diverse volte e mi trovo bene con questo sistema, almeno così è al riparo dalle correnti d'aria che possono esserci in casa e mettere a rischio la lievitazione...

    bacibaci

    RispondiElimina
  16. Che buono devono essere.. anche se io non amo la roba fritta!!!!:-)

    RispondiElimina
  17. Ciao Betty, le zeppole sono un piatto tipico napoletano vero? é li che le ho mangiate x la prima volta ed erano piatto popolare addirittura in estate.

    Buona gg. TIZ. :-))

    RispondiElimina
  18. @Claudia: a dir la verità nemmeno io cara Claudia amo la roba fritta infatti il mio fedele alleato è il micro o il forno tradizionale, però queste ciambelle come potevo non friggerle? :-);

    @Tiziano Tescaro: si, sono tipiche del sud in generale.
    Qui se ne fanno per ogni periodo dell'anno, infatti ci sono le zeppole di Natale, quelle di carnevale, quelle di San Giuseppe... ognuna però diversa dall'altra con una propria caratteristica: dolce, salata, con crema, con alici e pinoli...
    Buona giornata a te e grazie per la visita!

    RispondiElimina
  19. Che bella questa tradizione!
    Immagino il contesto e già l'idea mi mette allegria.
    Farei anch'io un giretto per campanelli e ciambelline......vale?
    Buona frittura, mi sa che dovrai fare il bis!

    Fabiana

    RispondiElimina
  20. @Dolcienonsolo: si buonissime!!!

    @cassandrina: e si ne vale la pena si! Qui per Carnevale c'è anche l'usanza di fare una pastiera di pasta e a volte ti danno anche un pazzettino di quella oppure un pezzetto di salsiccia fatta in casa (qui è periodo che si ammazzano i maiali)... peccato che ormai si sta perdendo ogni tradizione!
    Vieni dai... Faccio volentieri una nuova frittura!

    Baciiiii

    RispondiElimina
  21. Betty, grazie per essere passata da me. Sono di corsa, ti rubo una zeppola e poi ripasso domani a guardarmi il tuo bel blog. Intanto ti "linko" ...

    RispondiElimina
  22. Prendi, prendi pure cara.
    A presto

    RispondiElimina
  23. hmmmmmmm buooooneeee,anche io le faccio spesso ma non so come mai non riesco mai a fare delle foto.Baci marzia

    RispondiElimina
  24. da leccarsi i baffi.Buona idea per carnevale con le classiche chiacchere

    RispondiElimina
  25. @Anonimo: evidentemente cara Marzia le fai talmente buone che vanno via in un batter d'occhio ihihih;

    @marzia: eh si direi che sono un'ottima accoppiata ;-)

    RispondiElimina
  26. Ma che belle e invitanti queste zeppole, me ne prenderei subito una!
    Bravissima!
    Buon week end

    RispondiElimina
  27. Non fare complimenti, prendi prendi pure :D

    RispondiElimina
  28. Wow, mi piacciono le ciambelle!! Bellissime, davvero, complimenti!!

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"