Cosa Vi Siete Persi?

domenica 17 gennaio 2010

Barca-Pizza al Formaggio con Pomodori Secchi e Olive


aaahhhhh ma come farei senza la pizza... è troppo buona!!!
Ho variato un po' il solito impasto per la pizza e per questa barca-pizza ho utilizzato un formaggio molto saporito, come lo è il pecorino romano, che ho messo direttamente nell'impasto!
Impasto molto friabile e ben lievitato tanto che ha tenuto bene, senza diventare suola :D, anche uno spessore molto sottile come il mio.

Ho provato a darle una forma un po' allugata (la mia idea iniziale era quella di creare una "barchetta") facendo una barca-pizza ciascuno.

Ho usato come condimento dei pomodori secchi piccanti provenienti dalla bella Puglia portatici in regalo da una coppia di amici tempo fa.
Devo essere sincera: i pomodori secchi mangiati anche da soli mi piacciono molto, cotti sulla pizza hanno dato una forte nota di salato.
La prossima volta li metterò alla fine della cottura della pizza, sicuramente la renderà meno "saporita".

Barca-Pizza al Formaggio con Pomodori Secchi e Olive Nere
(e la classica Margherita)
  • Per la pasta
600 gr di farina bianca,
70 gr di olio di e.v.o.,
1 cubetto di lievito di birra fresco,
2+1/2 cucchiaino di sale fino,
3 cucchiai abbondanti di formaggio grattugiato (io ho usato il pecorino romano),
2 cucchiaini di zucchero di canna (quello passava il convento :D),
circa 350 ml di acqua tiepida.
  • Per condire
circa 200 ml di salsa di pomodoro,
50 gr di olive nere snocciolate,
qualche pomodoro secco piccante,
una scamorza piccola,
origano,
aglio (facoltativo),
sale,
olio.

In un bicchiere sciogliere il lievito di birra con lo zucchero e un dito di acqua tiepida e aspettare che in superficie si formi una schiumetta e cominci a gonfiarsi.
Setacciare la farina in una ciotola, unire l'olio, il sale, il formaggio e cominciare a impastare unendo poca acqua alla volta.
Unire il lievito e continuare a impastare unendo acqua nel caso ce ne sia bisogno. Lavorare a lungo.
L'impasto deve risultare molto morbido ma non appiccicoso.
Coprire con pellicola, un canovaccio pulito e infilare in una busta di plastica e mettere a lievitare in luogo tiepido per 2 ore.

Preparare il condimento mettendo in una ciotola la salsa di pomodoro, l'origano, l'olio, il sale e l'aglio, amalgamare bene con una forchetta mettere in frigo fino al momento di utilizzarla.

Trascorse le due ore, riprendere la pasta, dividerla in panetti di circa 200 gr e stenderla allungandola per dare la forma della barchetta.
Spennellare la superficie d'olio e distribuire la salsa omogeneamente.
Tagliare a rondelle le olive e distribuirle sulla pasta.
Rimettere a lievitare ancora un'ora in luogo tiepido.

Informare in forno caldo a 200°C per 20-30 minuti.
Prima di sfornare aggiungere i pomodori secchi tagliati a pezzetti e il formaggio a fettine.
Servire calde.

Per le piccole ho fatto la classica margherita; se la son pappata in volata!!!! ;-)

33 commenti :

  1. Adoro la pizza. La prox volta che la fai chiamami!!!

    Cannelle

    RispondiElimina
  2. Adoro la pizza. La mangerei tutti i giorni . che fame :)

    RispondiElimina
  3. mamma sembra così buona promesso ke ti faccio sapere se piace alle mie cavie... la mia famiglia

    RispondiElimina
  4. Sei mitica!
    Cucini, spadelli, rispondi...
    ma quando dormi!?
    Un bacione... e grazie ancora!

    RispondiElimina
  5. Mi piace la tua idea di mettere il formaggio anche all'interno dell'impasto!Chissà che buona che dev'essere!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  6. eh si cara...come va?

    hai proprio ragione..che vita sarebbe senza pizza!! :)

    kiss

    RispondiElimina
  7. Troppo buona la pizza in tutte le forme e con tutti gli ingredienti e le tue sono davvero bellissime brava!!!!

    RispondiElimina
  8. buona la pizza!!e le tue barchette sembrano davvero goloseeeeeee.Brava Betty!!!

    RispondiElimina
  9. che bella idea fare delle pizzette cosi'!! buonissime....

    RispondiElimina
  10. belle le tue barchette,sento un profumino mmm!!ciao e buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  11. Deliziose queste lingue di pizza..bravissima come sempre!Buon lunedì!

    RispondiElimina
  12. La pizza che buona1!!!!! devo decidermi a farla anche io!!!!! baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  13. che belle che sono venute, sembrano buonissime e friabili!!!! Brava

    RispondiElimina
  14. Anche noi abbiamo provato la piazza condita con i pomodori secchi (piacciono tantissimo anche a noi), ma li abbiamo messi a fine cottura...era super..con un formaggio morbido!!!
    Da riporvare!
    carinissima al forma delle tue pizze!
    un bacione

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia le tue pizze! Mi piace molto il formaggio nell'impasto. E mi è piaciuto l'aggiunta di zucchero di canna, perchè non avevi quello semolato. Anch'io una volta l'ho fatto, e il sapore non cambia. Adesso uso anche il malto. Brava! Baci Giovanna

    RispondiElimina
  16. le tue pizze sono sempre eccezionali!! queste poi sono spaziali!!!! baci e buona settimana!

    RispondiElimina
  17. le tue pizze betty sono un appuntamento imperdibile e anche questa versione a barchetta è deliziosa!!baci imma

    RispondiElimina
  18. che buona!!!! ne prenderei un pezzetto se non ti dispiace!! baci
    katty

    RispondiElimina
  19. mmm buonissima questa pizza..com'è soffice...
    ciao giulia

    RispondiElimina
  20. Ciao Betty! anche io sto sempre a fare pizza!! come si farebbe senza?
    Mia sucoera il romano nell'impasto lo mette nella pizza ripiena di salame, mortadella e vari..booona!

    RispondiElimina
  21. ma che bella pizza alternativa! wow

    RispondiElimina
  22. è carinissimo questo blog!!!complimenti, mi aggiungo subito, e grazie per la visita!buona giornata!

    RispondiElimina
  23. Ora ora ora...te ne ruberei unaaaaaaaa.....mangerei solo e sempre pizza...è l'alimento piu' buonoooooooooo
    ciaoooooo

    RispondiElimina
  24. la pizza non si batte!!!!!! mi piace l'idea di mischiare il formagio negli ingredienti, barchette golosissime!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  25. che bella rubrica, complimenti!

    RispondiElimina
  26. @Cannelle: contaci ;-)

    @Snooky doodle: anch'io :-P

    @Nika: aspetto il responso allora :)

    @Rayna: eheh... c'è il tmepo anche per quello :D

    @marifra79: si si, buona e friabile;

    @Roberta: eheh... infatti :-P

    @rossella @Scarlett @Fausta: grazie mille care;

    @nicole c: buona settimana anche a te;

    @NIGHTFAITY @raffy : grazie mille ragazze, baci;

    @Claudia: e dai su, all'opera!!!

    @colombina: siii molto friabili ;-)

    @manuela e silvia: infatti anche io la prossima volta li aggiungerò alla fine della cottura, baci care;

    @Giovanna: infatti il sapore è uguale, il malto non riesco a trovarlo qui :( ma mi piacerebbe provare! baci;

    @Federica @dolci a... gogo!!!: grazieeee detto da voi poi, è un onore;

    @Alessandra: :)))

    @katty: no no serviti pure ;-)

    @Piccipotta: ciao Giulia, piacere di conoscerti, baci;

    @Giovanna: oh che buona quella pizza ripiena... anch'io sto sempre a pastrugnare con le pizze sai? :D

    @Lo: ;-)

    @Angie: grazie mille Angie, mi fa piacere che ti piaccia, a presto allora;

    @Lady Cocca: ma anche due via... ;-))

    @rebecca: eh no! è troooooppo buona!!!!

    RispondiElimina
  27. ah io non rinuncerei mai alla pizza..la adoro in tutti i modi!!!
    Passa qua un pezzetto va!!!

    ciaoo

    RispondiElimina
  28. Sei proprio brava!
    Nel mio blog c'è un premio tutto per te!
    Ciaooo!

    RispondiElimina
  29. Che pizze!!!!!FAVOLOSE!!!!!!
    Buona settimana cara!

    RispondiElimina
  30. Mmmmm che golosità... che fame!
    A proposito, ho fatto alcune specifiche sul post del berretto se vuoi passare a rileggere... spero di essere stata più chiara stavolta ;-D

    RispondiElimina
  31. favolose... e anche buone immagino il profumino di pizza per l'ufficio... e sono solo le 10!!!
    ciao

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"