Cosa Vi Siete Persi?

venerdì 24 luglio 2009

Polpette di Ricotta con Patate e Piselli

Le polpette sono sempre molto apprezzate, soprattutto dai più piccoli.
E le patate e i piselli? Anche!
Quindi...

Polpette di Ricotta con Patate e Piselli

300 gr di macinato misto (manzo e maiale),
150 gr di ricotta di mucca,
abbondante grana grattugiato,
1 uovo intere,
un ciuffo di prezzemolo,
sale e pepe.

5-6- patate medie a tocchetti,
200 gr di piselli freschi (ma vanno bene acnche i surgelati o quelli in scatola),
1 cipolla rossa di Tropea,
200 gr di pelati,
1/2 litro di salsa di pomodoro,
2 carote,
sedano, basilico,
olio e.v.o.

In una ciotola amalgamare per bene il macinato con la ricotta, l'uovo, parmigiano, prezzemolo, sale e pepe e mettere in frigo per un'oretta per far in modo che i sapori si amalgamino per bene.

Nel frattampo preparare il sughetto e il contorno.
In una pantola a bordi bassi mettere qualche cucchiaio d'olio e far rosolare la cipolla, unire i pelati sminuzzati e dopo un po' la salsa di pomodoro con le carote, il sedano e il basilico.
Lasciar cuocere la salsa per un quarto d'ora.
Unire le patate a tocchetti e i piselli.

Riprendere la carne dal frigo e formare delle polpette dalla grandezza di una pallina da ping-pong e toffarle nel sughetto e lasciar cuocere le polpette il tempo necessario (un'oretta abbondante).

Servire calde accompagnate con le patate e i piselli.

Buon appetito!

Questa ricetta la potete trovare anche su Report on Line.

40 commenti :

  1. Che buone le polpette così!!!!! bacioni cara.. buon w.e.

    RispondiElimina
  2. Anche se non sono più tanto piccola le polpette le apprezzo comunque... Con la ricotta sono una bonta!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. polpette di riccota! wow! che bella ideea... hai fatto una bella cosa :)complimenti!

    RispondiElimina
  4. Gustosissimo questo piatto! le poleptte sono apprezzate da grandi e piccini! un bacione

    RispondiElimina
  5. Non solo i bambini!!!! Io le adoro!
    Buone!!!
    Martina

    RispondiElimina
  6. Mmm... Buonissime.... è concessa la scarpetta?

    RispondiElimina
  7. Ciao betty!!! buonissime le polpette!! un bacione!

    RispondiElimina
  8. Interessante.. soprattutto adesso che al posto dei pelati si possono usare i pomodori freschi, grazie!

    RispondiElimina
  9. Ciao Betty, queste polette sono come le ciliegie, una tira l'altraaaaaa!!!!!
    Che buoneeeeeeeeeee!!
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  10. ah bene bene le polpette sono le mie preferite!! queste poi direi proprio un bel piatto unico e ricco!!
    Me le segno eh!! grazie ciao ciao!

    RispondiElimina
  11. Fichissimo, si risparmia la pre-rosolatura delle polpette!!
    Io adoro i piatti che si cucinano (quasi) da soli!!
    Buon week-end!!

    RispondiElimina
  12. Un altra versione per le polpette, sempre gradite da grandi e piccini! Ottima idea con la ricotta, mi piace proprio!

    RispondiElimina
  13. Morbide e gustose eh!? Buoneeeee!

    RispondiElimina
  14. Che polpette buonissime ,. leggere e gustose!

    RispondiElimina
  15. buonissime le polpette!!! :-)

    RispondiElimina
  16. Polpette di ricotta da provare sicuramente, mia cara...grazie dell'idea
    Ciao buon fine settimana!!!!!

    RispondiElimina
  17. che buone le tue polpettine!!!
    e vogliamo parlare dei saccottini qui sottoooo!!golosissimi!!
    bacioniiii

    RispondiElimina
  18. sono splendide!! complimentissimi!

    RispondiElimina
  19. Polpette e polpettoni sono la mia passione.
    Da provare anche questa versione!!!

    RispondiElimina
  20. Le polpette sono sempre buonissime, e la tua versione é da provare. Con quei saccottini ci farei colazione domattina. Buon weekend.

    RispondiElimina
  21. Che piatto gustoso!! Adoro la ricotta, questa è la prima volta che mi capita di conoscere un piatto del genere.Penso che sia adattissimo per la stagione estiva ,fresco e delizioso.
    Saluti da Salerno :-)
    buona serata

    RispondiElimina
  22. Che buone,ho l'acquolina in bocca :P

    RispondiElimina
  23. Ottime polpettine, ai piccoli sono piaciute moltissimo.

    RispondiElimina
  24. Buone.... e queste le preparo per stasera! Volevo un po' di spezzatino ma visto che in frizer ho giusto del macinato e la tua idea mi stuzzica non poco... aggiudicate!!! Un bacione
    Stefy

    RispondiElimina
  25. Sono davvero speciali!!!
    Baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  26. Io vado matta per le polpette!troppo buone così..bravissima!
    Buon weekend Betty!

    RispondiElimina
  27. Se ti fa piacere ho due premi per te!
    Un bacione

    RispondiElimina
  28. buone buone queste !!! baci !!!

    RispondiElimina
  29. Ciao. passa da me c'è un premietto da ritirare :)

    RispondiElimina
  30. Fatte e pappate, buonissime, non avevo mai provato a farle con la ricotta. Avevo anche un pochino di emmenthal da finire e l'ho grattugiato insieme al parmigiano e messo nell'impasto.
    un bacione!

    RispondiElimina
  31. Questa ricetta considerala già copiata e già preparata, abbiamo una tale voglia di polpette ed ecco questo tuo piatto che la accende ancora di più! Ci piace molto la tua personale presentazione! Bravissima!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  32. Ciao buona settimana!!!Passavo per chiederti una cosa...con una stessa ricetta è possibile partecipare a due raccolte diverse?.....
    Bacioni!

    RispondiElimina
  33. Ottima ricetta elisa, se passi ho un pensiero per te ciao Annamaria

    RispondiElimina
  34. Grazie!! Che bella notizia!
    Bacioni e buona giornata!!!!!

    RispondiElimina
  35. Carine le polpette: e chi non le adora? Queste tue sono per me una novità, da provare. A presto

    RispondiElimina
  36. ma quanti amanti delle polpette...
    sarà che ricordano l'infanzia ma io, appresso alle mie figlie, ne vado matta!!!

    RispondiElimina
  37. Adoro le polpette, queste hanno un'aria così stuzzicante.... :-) baci

    RispondiElimina
  38. Molto interessanti queste polpettine, mi fanno molta gola :)
    Baci.

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"