Cosa Vi Siete Persi?

lunedì 28 maggio 2012

PanTartaruga

Sembra una tartaruga vero?
Ho chiesto a  mia figlia (grande):
- "che ti sembra?"
- "mmmm..."
- "non sembra una tartaruga?"
- "mmmm..."
- "una tartaruga... il guscio di una tartaruga... le gobbette qui, vedi? e le parti bianche tra le gobbette"
- "mmmm... NO!"
- ":-O :-O :-O" (questa la mia faccia)

Vabbè, c'ho provato! Viva la sincerità :)))

E a voi? cosa sembra?

Questo impasto mi ha dato una grande soddisfazione, un pan brioche morbido (anche dopo qualche giorno), profumato... provatelo! ;-)

PanTartaruga




  • Per il lievitino:

1 cubetto di lievito di birra,
100 gr di farina,
100 ml di acqua tiepida,
1 cucchiaino di miele.

  • Per l'impasto:

500 gr di farina (metà 00 e metà Manitoba),
125-150 ml di latte tiepido,
80 gr di zucchero,
1 bustina di vanillina,
1 uovo + 1 tuorlo,
100 gr di burro  morbido,
1 pizzico di sale.
 zucchero in granella per decorare,
1 uovo per spennellare.

Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida con il cucchiaino di miele, unire la farina, mescolare, coprire e lasciar lievitare per mezz'ora (non preoccupatevi se risulterà una pastella non troppo densa).

Preparare l'impasto setacciando le farine in una ciotola (o nella ciotola della planetaria), mescolarvi lo zucchero e al centro mettere il lievitino, la vanillina, l'uovo intero, il tuorlo, il burro morbido e il sale.
Iniziare a impastare aiutandovi col latte tiepido fino ad ottenere un impasto elastico ma non appiccicoso.

Coprire la ciotola con un canovaccio e mettere a lievitare in forno (con la lucina accesa) per 2 ore.

Riprendere l'impasto, rovesciarlo sul piano di lavoro infarinato e dividerlo in tre parti uguali.
Stenderli fino a ottenere un lungo filoncino di circa 50 cm di lunghezza, fare la stessa cosa con le altre due pallina di impasto.
Intrecciare i filoncini a formare una trecciona che avvolgerete su se stessa sovrapponendola leggermente.



Sistemare la "pagnotta" ottenuta su una teglia coperta da carta forno e lasciar lievitare per altri 30 minuti (lieviterà a vista d'occhio).
Prima di infornare spennellare con l'uovo sbattuto con un po' di latte e u cucchiaio di zucchero, cospargere con abbondante zucchero in granella e infornare a 200°C per 30 minuti (fare la prova stecchino).

57 commenti :

  1. A me sembra una magnifica trecciona :D tartaruga o no, è bellissimo e di sicuro anche sofficissimo. Un baciotto, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti è una trecciona, però a me dava tanto l'idea di un guscio di tartaruga :D

      Elimina
  2. tartaruga o no, è una meraviglia e sicuramente anche buonissima!

    RispondiElimina
  3. questa brioche è veramente stupenda, nella forma e nel gusto!!!!Baci!

    RispondiElimina
  4. A me sembra un fiore...è bellissimo lo stesso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, guardandola bene potrebbe essere anche un fiore ;-)

      Elimina
  5. Sembra davvero una tartaruga...l'impasto sembra ottimo...brava

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. e mi raccomando, fammi sapere che ne pensi ;-)

      Elimina
  7. oddio sembra una delizia LA IMMAGINO GIà NEL LATTE CALDO

    RispondiElimina
  8. Sembra proprio una tartaruga. E che soffice deve essere.Brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, era molto soffice davvero, anche dopo qualche giorno.

      Elimina
  9. bello.....mi viene voglia di rifarlo !! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e allora che aspetti?? poi fammi sapere che ne pensi, mi raccomando eh

      Elimina
  10. sembra buono...e anche una tartaruga dai!!!ahahahah!

    RispondiElimina
  11. Una bellissima, morbida e profumata tartaruga!

    RispondiElimina
  12. Tartaruga o non tartaruga è bellissimo e sicuramente ottimo!

    RispondiElimina
  13. Tartaruga o no...è una squisittezza e troppo bello :)

    RispondiElimina
  14. Che buono, deve essere sofficissimo e un pò somiglia alla tartaruga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma infatti io intendevo una Piccola somiglianza ad una tartaruga :D

      Elimina
  15. Hmmm, sieht wunderschön aus, da würde ich gerne ein Stückchen davon haben ;o))

    Un abbraccio
    Irène

    RispondiElimina
  16. bellissima questa tartaruga, grande idea per andare a cena da amici e portare un piccolo dono (comodo anche da trasportare)!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarebbe sicuramente mooolto gradito :)

      Elimina
  17. che bello! Sembra sifficissimo!

    RispondiElimina
  18. Uahahahaha!
    La "delicatezza" dei bimbi è fantastica!
    Effettivamente proprio una tartaruga però mica pare...forse più un fiore, una rosa!
    Sì, lo so, sono un'amicaccia, ma se vuoi posso anche mentire: "Che beeeella questa tartaruga senza testa, nè gambe, nè coda...hihihihi"
    ^_____^
    Ecco, forse la prossima volta mettendo delle pallottine di impasto a formare testa, gambe e codina, forse somiglierà di più a una tartaruga.
    A parte la forma però, mi pare proprio gustosa.
    Vado a tirarmi giù ricetta e i passaggi, che mi incuriosisce proprio.
    Bacio.
    Nunzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuuuuuu che amicona che seiiiii ahahahah
      vabbè dai è una tartaruga un po' timida, si è rinchiusa nel suo guscio :D :D

      Elimina
  19. Ma è bellissimo!!!!!!! anchea me non sembra una tartaruga ahaahahahah ma dai!!! chissà che buono comunque! Baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  20. è bellissimo questo pane, lo divorerei tutto iooooooo!!!

    RispondiElimina
  21. bellissimo e di sicuro hai in casa un profumino niente male!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. direi di si, c'era un profumo di cose buone :-P

      Elimina
  22. Forse non sembrerà precisamente una tartaruga, ma sembra di sicuro molto ma molto buono!
    Bravissima! Un bacione, GG

    RispondiElimina
  23. aaarrrggggg.... ragazzeeee è una tartaruga chiusa nel suo guscio :D :D :D :D

    RispondiElimina
  24. Ok ok calmati Betty,è una fantastica tartaruga,anche se ci vuole un pò di immaginazione ;)!Scherzo!!Effettivamente ci somiglia e poi tartaruga o no questa è una bomba morbidissima di bontà,altro che gusci duri come l'acciaio!!Un abbraccio cara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah tua hai ragione, ci vuole immaginazione ;-)
      baciiiiiiiiiiiiii.

      Elimina
  25. Mi piace molto la tua tartaruga, proverò a rifarla per le mie pesti!!
    PS Grazie della tua visita e complimenti al tuo blog!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao RIta, grazie a te per essere passata da casa mia e grazie per i complimenti.
      provalo e poi fammi sapere cosa ne pensi, mi farebbe piacere ;-)
      a presto.

      Elimina
  26. pare che tu abbia usato uno stampo apposito...di quelli mega galattici e costosissimi!!!!!!!!bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e invece niente di tutto ciò ;-)

      Elimina
  27. A me sembra una tartaruga e dico seriamente! comunque non e' un problema, l'avrei addentata volentieri anche se avesse avuto la forma di una candela :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah grazie cara per la fiducia ;-)

      Elimina
  28. Che bello!! A me non lievitano mai cosi' bene.Provero' il tuo impasto per fare questa tartarughina.Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provalo! mi farebbe piacere sapere che ne pensi ;-)

      Elimina
  29. e vai con la tartarugona! bellissima e sicuramente buona, perfetta! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  30. ma è una tartaruga-treccia brioche meravigliosa! io amo tantissimo i lievitati.. mamma che darei per averne un pezzetto! bravissimaa!! un bacione betty!

    RispondiElimina
  31. Non assomiglierà ad una tartaruga, ma assomiglia ad una delizia sicuramente!!!!

    RispondiElimina
  32. A me sembra una tartaruga, come no!!! Mi viene voglia di provarla!!
    La rccolta di stagione funziona ancora?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Solema, provala allora e poi fammi sapere che ne pensi ;-)
      si si funziona ancora cara, quando vuoi puoi mandarmi qualche ricetta se ti va ;-)

      Elimina
  33. Tartaruga o no è bellissima..
    Ne avessi una mezza dozzina a portata di mano!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  34. ma che tu sappia, l'impasto è lo stesso (o comunque simile) di quello delle brioches lisce a cupola che si trovano spesso nei bar? impazzisco per quelle lì....proverò anche la tartaruga, mi ispira :)

    RispondiElimina
  35. Che spettacolo! Una super briosciona favolosa! Complimenti davvero! Sn ammirata!

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"