Cosa Vi Siete Persi?

lunedì 1 dicembre 2008

La Mia Torta Di Mele

Oggi giornata uggiosa qui... in tutti i sensi!
E per tirarmi un tantinello su ho sfornato questa tortina di mele... ho preso un po' di spunti qui e là e alla fine ne è risultata una torta niente male, anzi! Da rifare sicuramente al più presto!

La mia torta di mele



  • Per la frolla:
300gr di farina bianca,
150gr di zucchero,
1 pizzico di sale,
1 uovo,
150gr di burro o margarina morbidi,
1/2 bustina di lievito.
  • Per farcire:
300gr di crema pasticcera (250ml di latte fresco intero, 2 tuorli, 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di farina, buccia di 1 limone),
350gr di mele golden,
50gr di uvetta,
50gr di goccie di cioccolato,
una tazzina di rum o grappa,
30gr di burro,
2 cucchiai di zucchero semolato,
qualche cucchiaio di zucchero a velo.

Prepariamo la pasta frolla.
Mescolare in una terrina la farina setacciata, lo zucchero, il sale, l'uovo, il burro a pezzetti e per ultimo il lievito setacciato. Impastare rapidamente il tutto (io ho usato l'impastatrice), fino ad ottenere un impasto liscio, e lasciar riposare in frigo per 30 minuti circa avvolta in un foglio di pellicola trasparente.
Nell'attesa preparate la crema pasticcera.
Mettete a bollire il latte con la buccia di limone ben lavata; in una terrina lavorate a schiuma i tuorli con lo zucchero e aggiungete la farina. Togliete la buccia dal latte e versate a filo sul composto di uova, mescolando velocemente evitando di far cuocere le uova; versate nella casserula e portate a ebollizione facendo cuocere per 5 minuti. Spegnete e lasciate raffreddare mescolando spesso per evitare il formarsi della crosticina in superficie.
Preparate le mele.
Sbucciatele, tagliatele a cubetti e mettetele a cuocere in una padella antiaderente con i 30 gr di burro; quando saranno belle bionde sfumate con il rum e aggiungete i due cucchiai di zucchero semolato, lasciate sul fuoco ancora il tempo necessario per far caramellare le mele.
Riprendere la frolla, stenderne 2/3 ad uno spessore di 1/2 cm e foderare una teglia di 26cm di diametro.
Unire alla crema l'uvetta precedentemente ammollata e strizzata e ricoprire il disco di frolla, unite la goccie di cioccolato e le mele ormai fredde anch'esse.
Chiudere con il disco di frolla rimasta e infornare in forno caldo a 180°C per 35-40 minuti.
Prima di sformare lasciar raffreddare completamente la torta fuori dal forno altrimenti si rischia lo sbriciolamento :D
Impiattare e spolverizzare con zucchero a velo.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Essenza di vaniglia

10 commenti :

  1. Davvero molto soffice ed invogliante...poi, con mele e crema pasticcera..come resistervi!!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. buona ...le ricette di mele non sono mai abbastanza !

    RispondiElimina
  3. Ciao Betty! Anche qui la giornata è grigissima... piove di quella pioggerellina fina fina che è di una tristezza unica! Come vorrei coccolarmi con una fetta della tua torta di mele, sono certa che mi regalerebbe un sorriso...
    Un bacio!

    RispondiElimina
  4. Che bella questa torta, le torte di mele sono le mie preferite!

    RispondiElimina
  5. ha un aspetto delizioso! grazie!!!

    RispondiElimina
  6. Deliziosa Betty!!!adoro le torte di mele, mi segno anche la tua!

    RispondiElimina
  7. @manu e silvia: bacioni anche a voi care!

    @Mary: infatti... non bastano mai!

    @Camomilla: serviti pure cara!

    @germana: Anche a me piacciono molto le mele...

    @essenza di vaniglia: a te...

    @NIGHTFAIRY: fai pure... a presto!

    RispondiElimina
  8. Qui a Roma c'è una bufera di vento e pioggia, una fetta di questa torta di mele sarebbe perfetta... e che bella presentazione, carina la forchetta ed il coltello "disegnati" in questo modo. Brava! Ciaoooo

    RispondiElimina
  9. Anche qui a Benevento oggi c'è bufera di pioggia e vento... che triste!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Ma che bella ricetta e che bella foto davvero divertente ma ache le caramelle qui sopra sono da divorare!!!!
    Baci

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"