Cosa Vi Siete Persi?

venerdì 28 febbraio 2014

Girelle con Crema Pasticciera e Gocce di Cioccolato

Ma come si può mai iniziare la giornata senza una bella colazione?
Io non ci riesco!

E cosa c'è di meglio che trovarsi a tavola, insieme al caffè bollente, anche una (ma pure due va) di queste girelle?

Pronti?

Viaaaaa

Girelle con Crema Pasticciera e Gocce di Cioccolato



  • Per la pasta:
250 gr di farina,
250 gr di farina Manitoba,
2 uova
60 gr zucchero
200 ml di latte
30 gr burro
1 bustina di lievito di birra secco (o un cubetto di fresco).
  • Per la crema pasticciera:
375 ml di latte intero,
3 tuorli,
3 cucchiai di farina,
4 cucchiai di zucchero,
1 bustina di vanillina (o buccia di limone o arancia),
gocce di cioccolato,
un po' di latte e qualche cucchiaio di zucchero per spennellare.

Miscelare le farine tra loro, aggiungere il lievito e lo zucchero, mescolare bene e formare un buco al centro. Versarci le uova sbattute, iniziare a impastare e poi aggiungere a filo il latte tiepido e il burro sciolto fatto intiepidire.
Lavorare il tutto a lungo fino a formare un impasto morbido, coprire la ciotola con la pellicola e lasciar lievitare in luogo caldo fino al raddoppio di volume (io lascio lievitare 2 ore minimo).
(se usate il cubetto di lievito allora scioglietelo prima in un dito di latte).

Preparare la crema pasticciera.
Mettere a riscaldare il latte in un pentolino (se preferite usare il limone o l'arancia aggiungetela adesso).
In una ciotola lavorate bene i tuorli con lo zucchero e la vanillina fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungere a filo il latte caldo sempre mescolando, rimettere il tutto nel pentolino, rimettere sul fuoco e portare a ebollizione sempre mescolando.
Travasare in una ciotola e lasciar raffreddare mettendo un foglio di pellicola trasparente a contatto così che non si formi quell'odiosa pellicina in superficie.
Riprendere la pasta, stenderla, sulla spianatoia infarinata, in un rettangolo (non troppo sottile circa 40x20cm), spalmare tutta la superficie con la crema, distribuire le gocce di cioccolato e arrotolare partendo dal lato lungo.
Con un coltello affilato tagliare dei pezzi spessi circa due dita e metterli a lievitare dinuovo per un'altra ora.
Prima di infornare sbattere un po' di latte con un po' di zucchero e spennella le girelle.

Inforna a 180°C per circa 20-30 minuti (regolatevi in base al colore, il tempo è indicativo).

Buona colazione :-P

17 commenti :

  1. O__O arrivo per merenda!! :P buon we

    RispondiElimina
  2. Direi che non c'è proprio niente di meglio!! che spettacolo queste girellone, devono essere golosissime

    RispondiElimina
  3. le vogliooooooooo!!! bellissime...

    RispondiElimina
  4. mi attirano.....grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  5. Oh Mamma che meraviglia,mi piacciono da morire e le tue poi sembrano così morbide,le addenterei volentieri giuro!
    Z&C

    RispondiElimina
  6. ormai un cult! buonissime, ti abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  7. DEVO farle!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. ma come si fa a resistere?? sono splendide! che gran bella colazione da te! bacioni

    RispondiElimina
  9. adoro i dolci lievitati;) baci

    RispondiElimina
  10. quanto sono belle, così grandi e soffici!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Ho voglia di dolce.... queste ? l'ideale son belle ma presumo anche buone grazie come sempre per la condivisione... a presto Giovanna

    RispondiElimina
  12. Anche a me queste girelle sono piaciute molto...sulla loro bontà non ho dubbi!!

    RispondiElimina
  13. sembrano proprio quelle confezionate, ma che soddisfazione farle da sè con la sicurezza degli ingredienti!...una super colazione!!!

    RispondiElimina
  14. hai ragione..sono irresistibili per una golosona come me!!
    baci

    RispondiElimina
  15. Di queste ne mangerei un vassoio intero per quanto son buone!

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"