Cosa Vi Siete Persi?

giovedì 22 gennaio 2009

Le mitiche NASTRINE

Sul numero di piùDOLCI di questo mese (credo) che ha comprato mia sorella, ho visto questa ricettina golosa golosa e mi son detta: "questa è da provare, assolutamente!" e mica potevo farmela scappare??? NOOOOO!!!!!
Si si avete capito benissimo, sono le mitiche Nastrine del M.B.!
Il procedimento è un po' lunghetto, ma ne vale la pena davvero! La svogliatura è perfetta, era la prima volta che mi trovavo a tu-per-tu con questa pasta ma ne son rimasta soddisfatta in pieno (di me stessa anche :P)
A me son venute fuori un po' a "bistecchina" (nel senso di grosse), ma era la prima volta, la seconda non sbaglierò ;-)))!!!!

Nastrine



250 gr di farina 00,
250 gr di farina Manitoba,
10 gr di sale,
40 gr di zucchero,
2 tuorli,
4 uova,
3 cucchiai di latte,
15 gr di lievito di birra,
1 bustina di vanillina,
120 gr di scorza di arancia candita tritata finissima (io ho usato la buccia grattugiata),
190gr di burro morbido;
inoltre:
190 gr di burro freddo;
per decorare:
zucchero semolato
albume per spennellare.

Sciogliere il lievito nel latte a temperatra ambiente con lo zucchero.
Mescolare le due farine, poi unirne 50 gr al lievito e fate riposare per 15 min.
Unite il resto delle farine e la vanillina e iniziate a lavorare il composto aggiungendo le uova, i tuorli e il sale.
Dopo 2 minuti unite 190 gr di buro morbido e continuate con la scorza d'arancia tritata finissima (io ho fatto tutto con l'impastatrice).

Lavorare il composto finchè si staccherà dalle pareti della ciotola, poi lasciatelo riposare protetto con pellicola a temperatura ambiente per 1 ora, quindi trasferitelo in frigo per 12 ore (io ho cominciato verso le 5 del pomeriggio).

Riprendete la pasta, lavoratela per 1 minuto e stendetela in un quadrato di 30 cm di lato.
Ponetevi al centro il panetto di burro (i restanti 190 gr) freddo appiattito con il batticarne.

Ripiegate i 4 angoli della pasta sul burro fino a chiuderlo completamente.
Stendere il pacchetto di pasta fino a ottenere un rettangolo lungo circa 60 cm.
Partendo dal lato corto del rettangolo ripiegate 1/3 della pasta su se stessa, poi riprendete il lembo opposto e ripiegatelo al centro.

Mantenendo il lato corto come base stendete nuovamente la pasta in un rettangolo di 60 cm di lunghezza e ripetete l'operazione di piegatura che avete già dato in precedenza.

Stendete di nuovo in un rettangolo e ripiegate la pasta in tre parti (in totale dovete effettuare l'operazione di piegatura 3 volte e in modo abbastanza rapido per evitare di scaldare troppo il burro).
Ponete la pasta in frigo a riposare per altri 15 minuti.

Riprendete la pasta e stendetela in un rettangolo di 1/2 cm di spessore, tagliatelo in 2 parti uguali, pennellate una superficie con l'albume e sovrapponete i due pezzi di pasta.

Tagliate la pasta a fettine dello spessore di 1 cm, attorcigliate ogni fetta al centro con un mezzo giro.

Adagiate i fiocchi sulla placca del forno foderata con carta da forno, pennellate con l'albume e cospargete con lo zucchero semolato.
Lasciate lievitare ancora fino al raddoppio del loro volume (circa 90 minuti).
Infornate a 170°C per 15 min. (abbiate cura di mettere la placca al centro del forno e di accendere sia sopra che sotto).
Sfornate i dolci quando saranno ben dorati e porli sulla gratella a raffreddare.

47 commenti :

  1. betty dalla pasta mi sembra di vedere quelle che compriamo dai non importa che la prima volta non ti sono usciti come forma , è il sapore che conta. Che buoni devono essere , ascolta ti metto il link di Sndras ( silvy ) la mia amca del suo blog lei li fa alla perfezione solo che usa l'impasto sfogliato con cui fa i cornetti ma io vorrei farti vedere la sua manualità di come li fa la forma per far uscire i nastrine ...consolati anch'io ci ho provato ma senza successo ci vuole tante prove ....http://video.google.it/videoplay?docid=-2124058755736601988&hl=it
    Questa è una sua video ricetta , io intanto mi copio la ricetta , baci!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Mary.
    A me son venute solo un po' lunghe ma la pasta è perfettamente sfogliata, buonissima!
    Copia, copia pure!
    BAci

    RispondiElimina
  3. Ma che brava Betty... Le nastrine, non posso crederci!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  4. Amore se penso che fai ste cose con due bimbe per casa... ti adoro ancora di più!!! Mitica!! Sei un mito!!!

    RispondiElimina
  5. Interessantissimo il video... grazie ancora cara Mary!

    RispondiElimina
  6. Che bello il tuo blog! mi piace! verrò spesso a trovarti, ciao!!

    RispondiElimina
  7. buonissime! sono le merendine che preferisco in assoluto!!!

    RispondiElimina
  8. @Carolina: si si sono loro! grazie cara;

    @stefania: oh mamma stefy, non sono wonder woman, non sai quante volte lascio e riprendo :S

    @Simo: grazie Simo, sei la benvenuta, quando vuoi;

    @Micaela: anche a me piacciono molto.
    Baci

    RispondiElimina
  9. ciao betty che belle devono essere buonissime!! quando dici accendi il forno sotto e sopra intendi forno e grill? mio marito ne va matto, così domenica ci faccio una colazione a sorpresa

    RispondiElimina
  10. Ciao Marisa, sono deliziose davvero... si intendo forno e grill, però fai molta attenzione perchè subito scuriscono!

    RispondiElimina
  11. quante cose interessanti qui cara Betty! e quanta pazienza e amore nei tuoi piatti! grzie per la visita a presto

    RispondiElimina
  12. Grazie a te LO per essere passata, a presto!

    RispondiElimina
  13. Grande, ottima ricetta anche per evitare di comprare merendine inpacchettate !! Baciii

    RispondiElimina
  14. Nooo anche le nastrine!!! Ma quanto sei brava!!!?!! Altro che bistecchine, sono solo un po' più grandi delle.. industriali ma.. vuoi mettere???! Brava!

    RispondiElimina
  15. @FairySkull: e io proprio per evitare quelle impacchettate le ho provate, ottima sperimentazione! ;-)))

    @Barbara: Grazie Barbara mi fai arrossire.
    Si sono un po' grandine ma la prossima volta non sbaglierò!
    Baciiiii

    RispondiElimina
  16. anch'io ho comprato questo giornale..proprio stamattina ,e avevo in programma di fare la ricetta in questi giorni.avevo lasciato anceh un post nel mio blog.non pensavo mi avessi preceduto.si vede che siamo in tante appassionate di impasti per la sfogliatura.complimenti betty...vediamo se anch'io saprò reggere i lconfronto.ciao da niki

    RispondiElimina
  17. Ciao Niki, beh io ti ho preceduta semplicemente perchè il giornale mia sorella l'ha comprato la settimana scorsa e martedì io ho sperimentato!
    Ma dai quale confronto, io c'ho provato... ora tocca a te! E i raccomando fai meglio, falle piccole e non come me a bistecchina :')!
    Però so buone eh! Ottime direi!
    Baci e grazie per essere passata!

    RispondiElimina
  18. Ciao Betty, queste nastrine mi ricordano l'infanzia, mia nonna me le faceva sempre. Non ci conosciamo ma spesso visito il tuo blog. Ho intenzione di metterti tra i miei blog preferiti. Vedo che l'hai giá ricevuto il Meme ma te lo assegno anch'io volentieri, passa nel mio blog! :-)
    Kiki

    RispondiElimina
  19. Grazie Kiki per essere passata, accetto volentieri anche il tuo Meme anche se i buoni propositi restano sempre quelli!
    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  20. Buonissime le nastrine, ma complimenti anche per il tuo splendido blog, tornerò a trovarti.
    Ciao Milù

    RispondiElimina
  21. Complimenti perchè ti sono venute proprio bene! E poi vuoi mettere la soddisfazione di fartele in casa? Buona serata Laura

    RispondiElimina
  22. @Milù: grazie Milù, a presto;

    @L'Antro dell'Alchimista: si infatti la soddisfazione è immensa, davvero!

    Baci

    RispondiElimina
  23. complimenti,sono davvero bellissime!!!

    RispondiElimina
  24. a vedre il risultato, sembra che valga la pena cimentarli con tutto questo lungo procedimento!!!son davvero riuscitissime!!
    un bacione

    RispondiElimina
  25. @Mirtilla, @manu e silvia: il procedimento è lunghetto ma ne vale la pena!
    Grazie ragazze

    RispondiElimina
  26. sono venute benissimo, alla prima prova!!!che brava che sei!!!
    la colazione da te è una favola!!!baciii

    RispondiElimina
  27. Grazie Chiara sei davvero gentile!
    Baci anche a te

    RispondiElimina
  28. Ma Betty, non sarà mica un problema la forma!!!!!
    Bravissima e copio anch'io.
    un bacio

    RispondiElimina
  29. Infatti Germana l'importante è il gusto!
    Copia copia pure ;-)

    RispondiElimina
  30. ma sono bellisssssime!!! le adorooo!!! te ne rubo una...purtroppo solo virtualmente!! un bacio!

    RispondiElimina
  31. Prendi... prendi pure! :-)))

    RispondiElimina
  32. è hai fatto benissimo a non fartela scappare e grazie per avercela fatta imparare

    RispondiElimina
  33. Ciao! grazie di esserti aggiunta come mia lettrice, così' ho scoperto il tuo blog!!!! verrò a trovarti spesso... :-) complimenti per le nastrine, anche io le ricordo essere davvero buone :-) baci e buon week-end

    RispondiElimina
  34. Grazie a te Claudia per essere passata!
    A presto allora
    Buon w.e.

    RispondiElimina
  35. meno male che sono a casa del moroso e mia madre non le può vedere, altrimenti mi faceva impastare subito!sono le sue priochine preferite..eheh..Bravissima, sono stupefacenti!
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  36. Ciao Buon weekend! Mi piacciono le tue nastrine. A dire il veromi piacciono molte tue ricette.
    Verrò a farti visita spesso.
    A presto
    Elisa

    RispondiElimina
  37. @NIGHTFAIRY: eheheh meno male... graziemille cara,buon fine settimana anche a te;

    @Kitty's Kitchen: Mi fa piacere che tu abbia trovato qualcosa d'interessante qui, passa pure quando vuoi!
    Buonanotte e buon w.e.

    RispondiElimina
  38. Ma che buone le nastrine, brava!

    RispondiElimina
  39. bellissime..poi la prima volta qualche sbaglio è d'obbligo..mi appunto la ricetta xkè mi piacciono un sacco quelle m.b. riscaldate al forno..bacio

    RispondiElimina
  40. Eh si essendo la prima volta è possibilissimo... appunta, appunta pure...
    A presto Mike

    RispondiElimina
  41. Ciao Betty, complimenti per il blog :-) e queste nastrine sono prorpio uguali alle originali :-)
    Ciaooo

    RispondiElimina
  42. ho letto la ricetta del pane cuotto eccc..... ma non ho capito dove dovevo lasciare il commento a questa ricetta gustosa,buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  43. Queste sono proprio magiche... e poi mi ricordano le prime colazioni con Nex, quando ci alzavamo tardi e le mangiavamo scaldate al forno...

    RispondiElimina
  44. @Marcella: li non mi puoi lasciare commenti cara, però puoi firmare ilguestbook degli ospiti e mettermi li il commento, mi fa piacere che sia ripassata di qua, a presto allora;

    @Mammafelice: eh si, sono buonissime, prova a farle tu vedrai che buone ;-)

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"