Cosa Vi Siete Persi?

venerdì 27 dicembre 2013

La "Cosa 2"... la riscossa!

La "Cosa 2"... la riscossa!
Ho voluto rifarla per l'ennesima volta (e non è tanto per dire, davvero non so più quante volte l'ho fatta già!) ma stavolta ho voluto cambiare la forma.
Stessa ricetta ma la formatura è diversa.
Seguite le foto, è semplicissimo ;-)

Mi devo scusare con voi per le foto (come sempre), già sono bruttine perché non è che io sia una grande fotografa, poi, per colpa di qualche sito truffaldino che mi sta fregando foto e ricette, mi sono vista costretta a usare la filigrana così da poter sempre risalire al proprietario (cioè io).
Si spera che questi siti abbiano vita breve, che google li banni, ma nel frattempo hanno creato traffico e profitto, purtroppo.
Il mio blog è un passatempo, un diario, uno sfizio, non è il mio mestiere, però non nego che dietro ogni ricetta e relativa foto ci sia del lavoro e se permettete la cosa mi rode, a voi no?
Proviamo con quest'altro sistema e vediamo che succede.

Buona lettura e  Buone Feste :D


La "Cosa 2"...  la riscossa!


250 gr di farina (io 300 gr),
250 gr di farina Manitoba (io 200 gr),
2 uova
60 gr zucchero
180 ml di latte (io 200 ml)
30 gr burro
1 bustina di lievito di birra secco
per farcire e decorare
q.b. nutella
zucchero in granella q.b.
2 cucchiai di latte (+ un tuorlo)

Miscelare le farine tra loro, aggiungere il lievito e lo zucchero, mescolare bene e formare un buco al centro. Versarci le uova sbattute, iniziare a impastare e poi aggiungere a filo il latte tiepido e il burro sciolto fatto intiepidire.
Lavorare il tutto a lungo fino a formare un impasto morbido, coprire la ciotola con la pellicola e lasciar lievitare in luogo caldo fino al raddoppio di volume.
Dividere l'impasto in 2 parti uguali, stendere ognuna fino a formare un disco alto pochi millimetri e un diametro di circa 25 cm.


Spalmare sulla metà di un disco un velo di Nutella e sull'altra metà dell'altro disco la marmellata di albicocche lasciando 1 cm circa dai bordi, piegare a metà facendo aderire delicatamente e sigillando bene i bordi.


Tagliare ogni mezzaluna in 4 spicchi, al centro di ogni spicchio praticare taglio senza arrivare fino in fondo, prendere la punta e farla passare attraverso il taglio creando così un intreccio, sistemare sulla teglia coperta da carta forno alternando il "petalo" alla Nutella con quello all'albicocca e sigillate la parte finale unendo le estremità.

Lasciar lievitare per circa 30 minuti.
Spennellare delicatamente con un po' di latte e il tuorlo sbattuto e infornare a 180° per circa 25/30 minuti.


16 commenti :

  1. Avevo già visto la "cosa" dalle tue parti... e devo dire che è sempre più bella (e buona immagino)!! Un abbraccio e tantissimi auguri di buone Feste!!

    RispondiElimina
  2. mi prenoto per l'assaggio!! ^__^baciiiiiiiiii

    RispondiElimina
  3. bella, la voglio provare! Felice Anno Nuovo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. ottima, bella e buona, ti ha colpito molto se la fai e rifai

    RispondiElimina
  5. è bellissima questa "cosa"!!! troppo invitante!! Ma cos'è questa storia delle foto? Hai trovato qualche sito che le usa? Sai io cosa faccio? Prima di utilizzarla clicco sulla foto con il tasto destro del mouse su proprietà, poi dettagli, clicco sulla destra della scritta copyright, si apre una casellina e li scrivo il nome del mio blog. In questo modo non si dovrebbe poter copiare la foto. Almeno spero! prova!! un bacione

    RispondiElimina
  6. Bellissima!!!! Chissà com'è buona!!!!

    RispondiElimina
  7. io devo provarla sta cosa, ma quando non so, intanto mi godo le tue!
    baci

    RispondiElimina
  8. ma com'è bella questa "Cosa"! mi piace anche il tuo metodo per realizzarla... ci voglio provare!!
    Buone feste!!

    RispondiElimina
  9. Ormai di sicuro sei un'esperta e chissà come ti vengono buone,già a vedere la "cosa 2" vien voglia di addentarla....mi hai fatto ridere con il titolo :)
    Buon anno 2014 a te e alla tua famiglia!
    Z&C

    RispondiElimina
  10. Dopo l'alberello di Natale, devo provare anche la stella! E' un panbrioche molto goloso! Riguardo alle foto rubate la penso come te, anche se ci dedichiamo alla cura del blog come hobby, rode che altri approfittino del nostro lavoro! Colgo l'occasione per augurare a te e ai tuoi cari un Felice 2014! Un bacione

    RispondiElimina
  11. questa versione mi manca,( ne ho sfornata un'altra proprio stamattina), la proverò .
    auguri e un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  12. Eproprio il caso di dire...ma che cosa buona!!!!
    Golosissima la tua ricetta....anche a me darebbe parecchio fastidio se mi rubassero il lavoro fatto...non capisco che senso abbia avere un blog di cucina se non si pubblica nulla di proprio...
    Ti auguro un anno pieno di belle cose!!!
    Ti abbraccio forte!!!

    RispondiElimina
  13. Che buona questa brioche!
    Certo che la gente non ha alcun rispetto per le cose appartenenti ad altri!Anch'io sulle foto metto il copyright e le foto sono di dimensione molto piccola perché c'è questa gente in giro senza rispetto!
    Ti auguro buon anno!

    RispondiElimina
  14. Eccomiii! Meglio tardi che mai ;-)
    Innanzitutto tanti, tanti, tanti auguri e poi anche tanti complimenti per questa ricettina, bella e golosa, brava!

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"