Cosa Vi Siete Persi?

giovedì 2 maggio 2013

Crostata Golosa con "Cioccolato Furbo per Crostate"

Ma li stermineremo mai tutti questi quintali di cioccolata???
Spero tanto di si!
Intanto solo per questa ricetta se ne fanno fuori 500 gr.

Perché "cioccolato furbo"? Non sapevo come chiamarlo!
Ho fatto un esperimento (forse non sono la prima): la cioccolata sciolta si sarebbe solidificata inesorabilmente una volta fredda e per la crostata non sarebbe stato l'ideale e tantomeno gradita, non avevo panna per farne una salsa e non volevo aggiungere burro così ho pensato di unirvi lo yogurt!
Io ho usato yogurt ai frutti di bosco, un'accoppiata vincente con la cioccolata, e ho ottenuto quello che volevo: che la cioccolata restasse morbida anche dopo il passaggio in forno.
Se volte un sapore più "neutro" usate lo yogurt bianco, l'unica cosa che non leverete è quel leggero retrogusto "acidulo" che lascia lo yogurt, ma vi dirò, le mie bimbe hanno gradito tantissimo (le mie tester :D ).
La crostata va conservata in frigo, il cioccolato tenderà a prendere consistenza (non indurisce come la cioccolata iniziale) quindi prima di servirla vi consiglio di tirarla fuori 1 ora prima.

Crostata Golosa con "Cioccolato Furbo"



  • Per la frolla:
500 gr di farina,
3 uova,
250 gr di burro freddo,
250 gr di zucchero,
2 cucchiaini di lievito per dolci.
  • Per il "cioccolato furbo per crostate":
500 gr di cioccolato (al latte o fondente, io ho usato quello delle uova di pasqua),
250 gr di yogurt ai frutti di bosco (o anche bianco).

Preparare la frolla impastando insieme gli ingredienti, senza lavorali troppo, avvolgere nella pellicola trasparente e mettere a riposare in frigo per 1 ora.

Mettere il cioccolato spezzettato in una ciotola e farlo sciogliere al microonde (o a bagnomaria) completamente.
Unire lo yogurt e mescolare bene per unire perfettamente i due ingredienti.
Et voilà! Il "cioccolato furbo" per crostate è pronto!



Riprendere la pasta frolla, stenderla e foderare uno stampo imburrato, versarvi la cioccolata, livellare bene, decorare la superficie a piacere e cuocere in forno caldo a 180°C per 30 minuti circa.


Lasciar raffreddare e... ASSAGGIAREEEEEEE!!!!

Provate per credere ;-)))

35 commenti :

  1. A me sicneramente è rimasto un cubetto forse da 50 gr? cmq.. golosissima idea la tua.. smackkk :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beata te! io ne avrò forse ancora qualche kg da smaltire!

      Elimina
  2. Buonissima questa crostata e l' idea del cioccolato con lo yogurt e' veramente originale.Da provare.Baci cara.

    RispondiElimina
  3. questo cioccolato furbo è assolutamente da provare!
    bacione cara

    RispondiElimina
  4. Si vede solo guardandola che è buonissima !!

    RispondiElimina
  5. ma è una genialata sta crostata!! segno tutto!! ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  6. ah signore sia ben chiaro: è stato un esperimento, a noi è piaciuto tantissimo, ma se voi lo provato il mio "cioccolato furbo" e avete in mente modifiche, aggiunte o non vi è piaciuto affatto fatemelo sapere, accetto consigli/suggerimenti.

    RispondiElimina
  7. Bella questa idea del cioccolato furbo! ;)

    RispondiElimina
  8. Io ho sempre usato la panna liquida, per ammorbidire il cioccolato. Questa accoppiata con i frutti di bosco è intrigante, e comunque in commercio esistono anche alcuni tipi di yogurt a base poco acida, quindi credo proprio che proverò. Grazie e complimenti.

    RispondiElimina
  9. interessante questo cioccolato furbo, da provare!!!!

    RispondiElimina
  10. La tua "furbata" mi ha proprio convinto, prendo appunti...........baci!!!

    RispondiElimina
  11. Io con il cioccolato che avanza faccio una cosa ( se i puristi mi leggessero inorridirebbero) lo congelo a pezzi ed all'occorrenza lo tiro fuori e lo utilizzo normalmente.
    I tuoi abbinamenti mi sembrano fantastici grazie per la ricetta
    A presto
    Monica di Cucina con Dede

    RispondiElimina
  12. mi piace un sacco la tua idea....è assolutamente da copiare.....un bacio stefy

    RispondiElimina
  13. bella idea da provare assolutamente!!!brava

    RispondiElimina
  14. ottima ideeeeeeeeeeeaaaaaaa!!!!grande betty!

    RispondiElimina
  15. Ma che forte l'idea dello yogurt. Effettivamente anche a me non piace "allungare" il cioccolato con panna o burro. Già che le calorie non mancano molto meglio usare lo yogurt. Per il retrogusto acidulo magari si potrebbe pensare di usare yogurt greco

    RispondiElimina
  16. Idea fantastica la tua!!!! Complimenti.

    RispondiElimina
  17. L'acidulo dello yogurt non mi dispiace per niente, secondo me sarà proprio buona... io però lo proverei con yogurt golosi come quello al caffè! Un bacione!

    RispondiElimina
  18. Ahaha cioccolato furbo! mi fai morire! ottima idea cmq, la proverò =)

    Un bacione

    S.

    RispondiElimina
  19. stragolosaaaaaaaaaaaaa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  20. Eccomi Betty!
    Meglio tardi che mai!
    Giusto in tempo per apprendere la tua "furbata"!
    Bravissima! :)

    RispondiElimina
  21. Hmmm....what a delicious bake! Happy weekend.
    Blessings,
    Kristy

    RispondiElimina
  22. ma dai?? io non la sapevo sta cosa! hai visto? mi hai insegnato una cosa nuova, grazie! bacioni cara e buona domenica :-X
    ps. la crostata è stragolosa!

    RispondiElimina
  23. Ottima idea e poi se uno lo prepara con lo yogurt dolce (dolcificato con zucchero d'uva) non si sente nemmeno la nota acidula. :)

    RispondiElimina
  24. bella drittata per una buonissima crostata, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  25. non te la prendere ma questa te la rubo Betty che bellissima crostata.Se ti va passa a trovarmi
    http://apanciapiena.blogspot.it/

    RispondiElimina
  26. Questo cioccolato furbo mi piace parecchio, hihihi!! Bella idea!! A presto

    RispondiElimina
  27. Geniale! la voglio assolutamente provare.Complimenti per le ricette ,mi sono unita anch'io come tua follower.

    RispondiElimina
  28. Bellissima idea! Sono curiosa di provarlo!
    Grazie per la condivisione.

    RispondiElimina
  29. ti dico solo che abbiamo vinto il primo premio della lotteria di pasqua in parrocchia ....un ovone fondente di 5 kg. diviso in famiglia in modo equo, con questa ricetta ci salvi!!!

    RispondiElimina
  30. Che ideona! Splendido ripieno per questa crostata golosissima ^_^

    RispondiElimina
  31. Bella e sfiziosissima la tua crostata. Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  32. Bella e sfiziosissima la tuaa crostata. Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"