Cosa Vi Siete Persi?

mercoledì 19 febbraio 2014

Ciambella Americana

E anche questo viene da una bustina... quella del cremore di tartaro.

Vi chiederete: ma non potevi cercare in rete una ricetta?
No! mi piace provare queste ricette quasi a volerli (e volermi) mettere alla prova, come a dire: vediamo se quello che hai scritto e vero! ;-)

Ciambella Americana


300 gr di farina,
300 gr di zucchero,
130 gr di olio di semi,
180 gr di acqua tiepida,
6 uova,
1 bustina di lievito per dolci,
1 busta di cremore di tartaro,
un pizzico di sale,
un limone grattugiato.

Setacciare la farina, zucchero, sale e lievito; emulsionare acqua e olio.
Unire alla farina-zucchero-lievito e aggiungere il limone, unire uno per volta i tuorli.

Montare gli albumi con il cremore di tartaro e amalgamare delicatamente i due composti.
Infornare a 150°C per 1 ora e 15 minuti senza aprire il forno (ventilato: 150°C per 50 minuti).

Sfornare e mettere a raffreddare capovolta tenendola nel suo stampo.



Buona colazione o merenda :-P




NOTA
Se avete il classico stampo da ciambella americana avrete i piedini che vi faranno da appoggio, se, come me, usate uno stampo in alluminio classico per ciambella, allora potete metterlo a raffreddare capovolto poggiandolo sul collo di una bottiglia.

Lo stampo non va imburrato.

22 commenti :

  1. Questa è una signora ciambella!!!!:P

    RispondiElimina
  2. Mi piaceeeeeeeeeeeeeee! Avevo la ricetta della ciambella americana, ma l'ho anche persa o meglio annotata chissà dove. Io rubo la tua e oggi impasto, dobbiamo fare anche dei biscotti che ho la Pupattola che è da ieri che mi sbandiera gli stampini sotto agli occhi.
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. Buonaaaaaaa hai fatto bene provarla io al tuo posto avrei fatto altrettanto.... soffice come non mai sembrerebbe mi sembra anche di sentirne il suo profumo di limone e zucchero a velo insomma mi manca giusto appunto addentarla ^_______^ serena giornata ....Giovanna

    RispondiElimina
  4. Ma quanto è bella, sembra sofficissima... Un bacione tesoro! Ah, volevo chiederti ma sul collo della bottiglia non è che mi si capotta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è sofficissima, garantito.
      non ti si capotta, tranquilla, l'unica accortezza è quella di non imburrare lo stampo, lo devo scrivere nelle note, grazie di avermelo fatto notare ;-)
      un abbraccio grande :-*

      Elimina
  5. Ciambellosissima!!!!!!!!! La colazione perfetta!!

    RispondiElimina
  6. elisa lo adoro lo chiffon è uno di quei pochi dolci che mangio molto volentieri
    ma mi sbaglio o tu sei delle mie parti>? benevento ?
    spero di conoscerti un giorno
    a me puoi trovarmi sempre in pizzeria baci veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Veronica, si sono di Benevento :)
      lo spero anch'io :) appena scendo a BN mi faccio un giro da te ;-)
      un abbraccio.

      Elimina
  7. siamo americane entrambi con il dolce *__^
    bello soffice e alto mangerei volentieri una bella fetta orra
    lia

    RispondiElimina
  8. che bello alto..di sicuro sara' buonissimo!!
    hai fatto bene a provare la ricetta!!
    baci

    RispondiElimina
  9. Adoro le ciambelle soffice come questa! Prendo la ricetta subito..grazie !
    ciao..buona serata!

    RispondiElimina
  10. E' bellissima, così alta e soffice!

    RispondiElimina
  11. che bella ciambella!mi sa che la proverò ;-)

    RispondiElimina
  12. sempre invitanti i ciambelloni;)

    RispondiElimina
  13. Stupenda, alta e soffice come piace a me. Ma lo sai che anch'io sperimento le ricette sulle bustine del lievito? Di solito riescono sempre! :-)

    RispondiElimina
  14. Ciao,un classico sempre gradito.Lisa

    RispondiElimina
  15. E' davvero bella, che dico, è una meraviglia!! Sono questi i dolci che adoro... un abbraccio!!

    RispondiElimina
  16. Ma che bella questa ciambellona!! mi sembra di sentire il profumo da qui

    RispondiElimina
  17. ti è venuta proprio bene, brava! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Ma davvero lievito e anche cremor tartaro? Questa mi è nuova, e quando imparo cose nuove mi eletrizzo. Sono un po' come te, mi piace provare ricette che trovo scritte sulle bustine, dietro le scatole, ovunque, proprio per lo stesso motivo. A volte però ho preso delle grandi cantonate, ma non demordo ;) Dal risultato fotografico direi che sprigiona una bella sofficità. Mi piace!

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"