Cosa Vi Siete Persi?

giovedì 3 ottobre 2013

Treccia (non)Russa con Farina di Soia e di Riso

Buongiorno amici e buon giovedì!

Anche voi come me dedicate del tempo la domenica (o comunque il fine settimana) a preparare dolci, dolcetti, pani ecc.per la colazione/merenda/pranzo della settimana?
Questa treccia l'ho realizzata la settimana scorsa, come esperimento, e devo dire che ha soddisfatto tutti, davvero buonissima e moooooolto morbida.
Perché (non)russa?
Perché della ricetta della famosa treccia non ha nulla se non la forma :-D

Alla prossima gente.
Baci e Abbracci.

Treccia (non)Russa con Farina di Soia e di Riso


300 gr di farina 0,
100 gr di farina di soia,
100 gr di farina di riso,
mezzo cubetto di lievito di birra,
300 ml circa di latte intero,
50 gr di zucchero,
1 cucchiaio di strutto,
un pizzico di sale,
1 uovo grande,
Nutella q.b..

Preparare il lievitino sciogliendo il lievito in 100 ml di latte tiepido (dal totale) e due cucchiaini di zucchero, unire qualche cucchiaio di farina 0 (dal totale) fino ad ottenere una pastella densa e appiccicosa, coprire la ciotola con pellicola e lasciar lievitare fino al raddoppio (i tempi sono relativi, in casa mia era caldo e in 45 min. ho ottenuto una bella "pastella" gonfia, ma se è più fresco può impiegare anche un'ora o più, quindi regolatevi voi con i tempi).

Setacciate il resto delle farine nella planetaria e aggiungete il sale.
Sbattere l'uovo in un piatto.
Scaldare il restante latte, unire lo zucchero e mescolare facendo sciogliere.

Quando il lievitino è pronto unirlo al resto delle farine e iniziare a impastare, unire l'uovo e poco per volta il latte con lo zucchero e il cucchiaio di strutto.
Lavorare a lungo l'impasto fino ad ad ottenere un panetto liscio.
Mettere a lievitare in luogo caldo e al riparo da correnti per almeno 2 ore.

Riprendere la pasta, stenderla con il matterello in una sfoglia rettangolare non troppo sottile, spalmare la Nutella e arrotolare per il lato lungo.

Tagliare un'estremità (ma non è necessario, a me piaceva la forma) e tenere da parte.
Tagliare il rotolo per il lungo facendo attenzione a lasciare intatta l'altra estremità che rivolterete verso l'interno della treccia (qui potete vedere tutto il procedimento) e intrecciare la pasta cercando di lasciare la parte tagliata verso l'altro.



Lasciar lievitare ancora per 1 ora e infornare, in forno caldo, a 180°C per 30-40 minuti.
Sfornare, lasciar raffreddare e servire.



A casa mia è durata meno di una giornata :S la rifarò presto ;-)

NOTA
La cosa che ho notato è che l'impasto è talmente morbido che tende a essere "cedevole" ma è probabile che questo dipenda pure dal fatto che ho messo, forse, troppo Nutella... 
Se la provate fatemi sapere cosa ve ne pare ;-)

24 commenti :

  1. Bellaaa la treccia!!!
    Complimenti per tante belle ricettine da acquolina che ho visto sul tuo blog.
    Ciao e buon pranzo.

    RispondiElimina
  2. Ma che goduria!!! :D Una meraviglia, segno la ricetta perché la vedo benissimo per una colazione domenicale!! Un abbraccio cara! :-)
    Elisa

    RispondiElimina
  3. Ricetta interessante, da provare! Ciao ciao :)

    RispondiElimina
  4. Che capolavoro questa treccia! mi piacciono tanto le farine usate!! Buon pomeriggio!!!

    RispondiElimina
  5. Non ho mai fatto un lievitato con la farina di ceci. La tua trecciona ha un aspetto favoloso. Con tutta quella nutella poi deve essere veramente golosa

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono queste farine. Da provare assolutamente!!!! ^_^

    RispondiElimina
  7. farcita con la nutella...e chi resiste?!?!
    bravissima cara!

    RispondiElimina
  8. ciao, ottima la tua treccia, da fare, un bacio

    RispondiElimina
  9. Con lo strutto avrà una morbidezza unica e quella nutella nel mezzo........ mi fa impazzire!!!
    Complimenti e buon serata.

    RispondiElimina
  10. Mi domando se sarò capace di farla anche io, dandole quella forma, io ci provo, d'altra parte anche a casa nostra il fine settimana si impasta e si inforna qualcosa di dolce e questa treccia mi sembra irresistibile, soffice e golosa quanto basta per svegliare al meglio le mattine.
    Buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  11. Ciao Betty, intanto complimenti per questo dolce libidinoso, una treccia ripiena di nutella sarà strabuona!!!
    Poi, se vieni a trovarmi c'è una piccola cosa per te, spero ti faccia piacere!

    RispondiElimina
  12. Ciao,posso usare la margarina ?Lo strutto è molto grasso per me,causa colesterolo.Grazie,Lisa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao! certo che si... sono 50 gr, molto morbido (non sciolto).
      grazie a te e a presto.

      Elimina
  13. è stupenda tesoroooooooooooo!!!

    RispondiElimina
  14. Sì, assolutamente sì, anch'io la domenica la passo spesso piacevolmente ai fornelli, soprattutto quando il tempo è poco clemente! Ieri ho cucinato tutto il giorno. Questa treccia è davvero uno spettacole, ci credo che è sparita in un baleno.Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Ma è meravigliosa!!!! io non sono molto ferrata nei lievitati ma questa treccia mi incuriosisce talmente tanto!!!!...chissà...

    RispondiElimina
  16. complimenti, questa è una super treccia, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. Voglio provarla anch'io!!
    Grazie per la condivisione!

    http://restaau.it/Browse/miglior-ristoranti-italiani-a-roma.html

    ristoranti italiani

    RispondiElimina
  18. Ma che meraviglia!! Quasi quasi provo.. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se la provi fammi sapere poi ;-)
      a presto.

      Elimina
  19. Ciao Betty,
    sembra di sentire il profumo di questa treccia appena sfornata, merito anche delle tue foto!
    Ho da pochi giorni lanciato un nuovo portale (http://www.miglioriricette.it/) che vuole raccogliere e mettere in gara tra di loro le tante ricette pubblicate dagli appassionati di cucina su Internet.
    So che non ami pubblicare i premi che vinci, ma mi dai il permesso di inserire la tua ricetta (e anche qualche altra) sul mio portale (inseriro' solo titolo, autore, foto e un link alla tua ricetta)?

    RispondiElimina
  20. ciao piciuriello, grazie per i complimenti!
    fai pure ma mi raccomando i link :D
    a presto e fammi sapere, grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Betty,
      ho scelto queste tre ricette:
      http://www.miglioriricette.it/dessert/ricetta-40-treccia-nonrussa-con-farina-di-soia-e-di-riso
      http://www.miglioriricette.it/contorni/ricetta-41-barchette-di-zucchina-spinosa
      http://www.miglioriricette.it/dessert/ricetta-42-sfogliatine-alle-mele-e-crema-pasticcera

      Naturalmente puoi anche tu inserire altre ricette, tutte quelle che vuoi, non ci sono limiti, tramite la pagina "Aggiungi ricetta".

      Se vuoi, puoi inserire un link a queste pagine sul tuo blog o sui social network per invitare i tuoi lettori a votarti: nel caso ti ringrazio tantissimo perché mi aiuterà a far conoscere il mio giovanissimo portale e di conseguenza promuoverà anche il tuo blog.

      Detto questo, ti ringrazio, ti faccio tanti complimenti per il tuo blog e a presto.
      Ciao

      Elimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"