Cosa Vi Siete Persi?

mercoledì 10 ottobre 2012

[Dolci senza] Muffins alla Ricotta (senza uova e senza burro)

Eccomi ancora con una ricetta che è eggs free :D ma stavolta oso di più: anche senza burro.

Sono già presenti sul blog questi muffins ma voglio dedicargli un post, tutto per loro.
E poi ho trovato questo bel secchiellino rosa fashion nel brico della mia amica, come non mostrarlo?

Ricetta che gira per casa da tantissimi anni ormai, un successo sempre, e poi sono morbidi morbidi e durano (???) a lungo, nel senso che si conservano bene per una settimana abbondante (non andate oltre perché c'è la ricotta che comunque li lascia umidini e potrebbero ammuffire)... se solo durassero!

Ricetta anche versatile, con le stesse dosi e procedimento potete ottenere un bel ciambellone ;-)

Muffins alla Ricotta
(senza uova e senza burro)


300 gr di farina,
300 gr di zucchero,
300 gr di ricotta,
mezzo bicchiere (di plastica) di olio di semi,

1 bustina di lievito,
1 limone grattugiato,
gocce di cioccolato o uvetta.

Lavorare a lungo la ricotta con lo zucchero e l'olio di semi (almeno 15-20 minuti) fino a che non sia bella liscia e cremosa e poi la buccia grattugiata del limone.
Abbassate la velocità delle fruste elettriche al minimo e aggiungete la farina setacciata col lievito in una sola volta, lavorate l'impasto pochissimo giusto il tempo che la farina venga assorbita (proprio come per il resto dei muffins).





Lasciate riposare il composto così ottenuto per una decina di minuti circa.
Riempite dei pirottini di carta per 3/4 e infornate in forno caldo a 180°C per non meno di 20/30 min.
Trascorso questo tempo i muffins dovrebbero aver assunto un bel colore dorato, spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciateli ancora dentro per 5 min.
Sfornate e lasciate raffreddare p
rima di servire.





Si conservano in scatole di latta.
Con questa dose ne vengono fuori 12.


35 commenti:

  1. Che delizia questi muffins.

    RispondiElimina
  2. ciao, i dolci con la ricotta mi piacciono molto, restano morbidi e umidi, io scelgo la versione con le gocce, baci

    RispondiElimina
  3. Ma come fanno a durare oltre una settimana?? così leggeri e salutari che a colazione non si potrebbe proprio resistere ad una doppia razione!! :-)
    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  4. Buoniiii, molto bella anche la presentazione!!!!

    RispondiElimina
  5. io non mi capacito all'idea di mettere poco o nulla nelle preparazioni di ricette ed ottenre risultato così sorprendenti!
    bravissima!
    felice giornata!

    RispondiElimina
  6. Ma che bellezza senza uova e burro un risultato eccezionale.Bravissima.

    RispondiElimina
  7. Ma questi non vanno oltre la settimana di sicuro,ma come farli avanzare!E poi sono così free..che già mi sento più leggera!!Un bacione cara Betty!!

    RispondiElimina
  8. Ma che belli,si vede che sono ugualmente soffici e che fame ho ....non ho fatto colazioneeee! mi porta via muffins e secchiellino grazie!
    zagaraecedro.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Mamma mia.. come son belli gonfi! ed immagino la loro sofficità.. baci :-)

    RispondiElimina
  10. Morbidosissimi con la ricotta :) E senza uova possono sempre far comodo. Una dolce coccola a colazione e merenda. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  11. Che bontà e poi senza uova e burro,anche salutari!L I HAI PRESENTATI DIVINAMENTE,BRAVISSIMA!

    RispondiElimina
  12. ma che belli che sono venuti...gnammmmmmm

    RispondiElimina
  13. leggeri ma golosissimi...ottimo compromesso, mia cara!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. nel 'formato' muffin sono adattissimi per un aperitivo/antifasto e sfiziosissimi da mangiare! brava!

    RispondiElimina
  15. Leggeri come li cercavo, così posso darli anche ai miei bambini. Grazie!!

    RispondiElimina
  16. brava, questi me li segno visto che sono pure light, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. Deliziosi, sani e golosi! Cosa c'è di meglio? Baci

    RispondiElimina
  18. Ecco, capiti a fagiolo, sono senza uova e con la voglia di un dolce!!!!!
    Hanno un aspetto delizioso.
    Grazie!!

    RispondiElimina
  19. allora si puo' fare pure il bis senza sentirsi in colpa?:-)) bravaaaa

    RispondiElimina
  20. dai che leggeri che saranno!!!!!!!! mi piacciono...

    RispondiElimina
  21. Questi li preparo sabato a mia sorella che sta sempre a lamentarsi del burro.
    Grazie per il commento.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  22. Si concordo che il secchiellino sia davvero delizioso, come sono deliziosi questi muffin. Mi piacciono le ricette light, così non mi sento in colpa :D

    RispondiElimina
  23. Hanno una bellissima faccia! Prendo nota :)

    RispondiElimina
  24. ciao volevo invitarti al nostro concorso
    http://orodorienthe.blogspot.it/2012/10/buongiorno-tuttei-voi-e-con-viva-e.html

    RispondiElimina
  25. Eh si anche io prendo appunti perché questi dolcetti hanno stimolato la mia curiosità!

    RispondiElimina
  26. cara Betty come ben saprai, visto che vieni a trovarmi, adoro i muffins e sono sempre all ricerca di ricette golose con poco o meglio niente burro e zero uova quindi questa ricetta la hai scovata per me?ahahha scherzo adoro molto anzi piu la ricotta quindi questi muffin li faro' al piu' presto... buona giornata Giovanna

    RispondiElimina
  27. mmmhhh sembrano squisiti
    a presto rosa

    http://kreattiva.blogspot.com

    RispondiElimina
  28. Che meraviglia questi muffins! Li devo provare per la colazione!

    RispondiElimina
  29. favolosi questi muffin io poi doro la ricotta... finalmente riesco a ricambiare la visita :))
    felice notte :*

    RispondiElimina
  30. Ho cercato di riprodurre la tua bellissima ricetta modificando leggermente gli ingredienti.... ho usato
    300g di ricotta
    300g di zucchero di canna(che ho polverizzato x bene con il frullatutto)
    250g di farina di Farro Bio (non ho aggiunto gli altri 50g perché mi sembrava già abbastanza solido l impasto)
    olio di girasole bio mezzo bicchiere
    1 bustina (16g) di lievito vanigliato
    1 pizzico di cannella bio
    1 pizzico di vaniglia in polvere bio
    mezza fialetta di aroma fillefiori (volevo dargli un aroma simile alla pastiera che tanto mi piace)
    uvetta passa

    ho cotto x 20 minuti nel forno ventilato a 180°

    sarà che forse ho riempito un po' troppo i pirottini ma sono cresciuti così tanto che sono ampiamente fuoriusciti dal loro spazio e si sono uniti tutti quasi come se si abbracciassero... x staccarli ho fatto fatica e qualcuno si è rotto...
    altro piccolissimo difetto ... sono venuti un po' troppo dolci... forse lo zucchero di canna dolcifica di più... o forse semplicemente dovevo metterne meno, visto che ho ridotto anche la farina...
    comunque ti ringrazio x l'idea ....
    sicuramente li rifarò...
    ora sto pensando al frosting con cui potrei servirli... visto che vorrei trasformarli in simpatici CUPCAKE :) ti farò sapere...

    RispondiElimina
  31. ciaooo... quante variazioni, brava!
    attendo di sapere del frosting ;-)

    RispondiElimina
  32. crema di ricotta con pochissimo zucchero a velo e molta cannella... ecco il frosting che ho scelto... :) alla prossima ricetta saluti

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"