Cosa Vi Siete Persi?

martedì 3 aprile 2012

Un Dolce Girasole Per ilManicaretto.it e La Bici di Rosalina


Oggi voglio parlarvi di un'iniziativa davvero bella:
Direttamente da Il diario di Rosalina

"Sta per arrivare 
DOLCI RICORDI:
un libro di ricette molto SPECIALE...

Da anni lo staff de Il manicaretto.it pubblica ricette facili da preparare, che aiutano gli appassionati di cucina a fare bella figura con
amici e parenti.

Quest'anno però, alla loro arte culinaria, si è aggiunta la sensibilità verso chi di quest'arte non riesce più a godere a pieno: le persone che soffrono di anoressia, bulimia, e gli altri disturbi alimentari.

Per loro, purtroppo, il cibo - nel senso della privazione, o dell'eccesso - è diventato un'ossessione, una fonte di sensi di colpa, ed ha perso quel sapore di famiglia e di semplicità che ci lega alle ricette "della nonna", preparate con amore.

Da questa sensibilità per la tematica dei disturbi alimentari, e da una nostalgia per il recupero e la valorizzazione della cucina tradizionale, sana e genuina, nasce l'iniziativa benefica DOLCI RICORDI: un ebook di ricette in cui le migliori food bloggers italiane vi aiuteranno a preparare dessert deliziosi e nutrienti, per dare calore e fantasia alla vostra tavola e, perchè no?... anche al vostro cuore.

Il ricavato (sottratti naturalmente i costi di realizzazione) sarà devoluto alla nostra associazione La Bici di Rosalina Onlus, che lo impiegherà per iniziative volte alla informazione, alla prevenzione e all'orientamento terapeutico sul tema dei disturbi alimentari. [...]
[...]Così come il cibo rappresenta il nutrimento per il corpo, allo stesso modo le emozioni e i ricordi sono un nutrimento per l’anima. Entrambi, se vissuti in modo consapevole, possono lasciare un segno positivo importante.

E possono aiutarci a ritrovare il sapore e il desiderio della buona tavola, al di là di tutte le ossessioni e dei modelli estetici malsani che, tra una passerella e un fast food, ci tolgono il piacere di mangiare e, in fondo, di vivere."

La mia ricetta per loro :)))

Un Dolce Girasole




  • Per il lievitino:
75 gr di acqua,
135 gr di Manitoba,
20 gr di lievito di birra,
1 cucchiaino di Miele.

  • Per l’impasto:
400 gr di farina Manitoba,
120 gr di burro,
120 ml di latte tiepido,
3 tuorli d'uovo (medie),
75 gr di zucchero,
2 cucchiaini di cacao amaro,
100 gr di zucchero in granella
1 cucchiaino raso di sale,
50 gr di burro fuso per spennellare.

Preparare il lievitino.
Mettere in una ciotola l’acqua tiepida, scioglierci dentro un cucchiaino di miele e aggiungere il lievito di birra sbriciolato.
Mescolare per sciogliere bene gli ingredienti e poi unirli alla farina e impastare fino ad ottenere un composto liscio.  Formare una palla e mettere l’impasto in una ciotola, coprire con della pellicola e poi lasciar  lievitare per mezz’ora in un luogo tiepido e privo di correnti d’aria ( dovrà raddoppiare il suo volume).
Nel frattempo preparare l’impasto.
Tagliare il burro a cubetti e lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente, versare nel latte lo zucchero e poi i tuorli, sbattendo con una frusta per romperli, il sale e unire il tutto alla farina, quindi impastare. Aggiungere il burro e lavorare l’impasto almeno 10 minuti fino a che risulterà ben elastico e si staccherà dalle pareti della ciotola.
Quando il lievitino sarà pronto, unirlo all’impasto ottenuto e quindi amalgamarli assieme in modo omogeneo; prendere 100 gr di impasto e unire il cacao amaro, dare ai composti la forma di palla e adagiarli in due ciotole imburrate e lasciar lievitare per almeno due ore fino a che il loro volume sarà duplicato.
Trascorso il tempo necessario, versare l’impasto bianco su di una teglia rotonda coperta da carta forno e, senza lavorarlo, stendetelo con le mani fino a formare un cerchio che riempia tutta la teglia, al centro praticare un foro con le mani e allargarlo fino a formare una specie di ciambella, qui mettere l’impasto al cacao e spennellare il tutto con il burro fuso.




Con l’aiuto di una rotella per tagliare la pizza praticare sull’impasto bianco tanti tagli come i petali di un girasole,  rigirare ogni petalo a 90° in modo che il taglio sia rivolto verso l’alto e cospargere con lo zucchero in granella.
Lasciar lievitare 30-40 minuti in un luogo tiepido in modo che raddoppi il suo volume.
Cuocere in forno a 180-200° per circa 25 minuti.
Se la superficie dovesse scurirsi coprire con carta stagnola e continuare la cottura fino a doratura.



40 commenti :

  1. ma è bellissimo!!! credevo avessi usato uno stampo!!!! complimenti.. smackkk

    RispondiElimina
  2. Splendida questa brioche :) Fortissima la forma a girasole e come simbolo dell'estate spero sia di buon auspicio per questa bella e lodevole l'iniziativa. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. incredibile betty mi hai anticipata ,forse perche' qui da noi c'è proprio un bel sole e per chi adora i girasoli è l'ideale ...anche io l'ho fatto simile ^.^ lo postero' nei prossimi giorni buonissimo e fa scena ...un bacione veronica
    ora cerco di inserire un'altro post alla prossima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma daiii... eh si mi sa che è proprio la primavera che ispira queste creazioni :-P

      Elimina
  4. Grazie per averci segnalato questa bella iniziativa!! e grazie della ricetta che ci hai regalato, veramente molto bella, solare e primaverile.

    RispondiElimina
  5. Bellissima iniziativa, per non parlare del girasole che è stupendo!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. che bello...anzi stupendo...

    RispondiElimina
  7. Magnifique est très bien réalizer ils est superbe!

    RispondiElimina
  8. Che magnifico girasole e che bellissima iniziativa! Bravisssima! ;)

    RispondiElimina
  9. Il tuo fiore è carinissimo!!
    Splendida idea!!
    Un saluto Carmen

    RispondiElimina
  10. bellissimo dolce x una giusta causa!
    Tantissimi complimenti!

    RispondiElimina
  11. un girasole che mette molta allegria

    RispondiElimina
  12. E' bellissimo!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. bravissima.....troppo bello il tuo girasole...

    RispondiElimina
  14. Ma è stupendo questo girasole!! Credevo avessi usato uno stampo!! Lodevole anche l'iniziativa!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  15. questo fiore e' bellissimo come e' bellissima l'iniziativa a cui lo hai dedicato!

    RispondiElimina
  16. Ma che bella ricetta, porta con se allegria e solarità!

    RispondiElimina
  17. Un dolce ottimo per questa causa, ame il girasole mette allegra e voglia di vivere Buona Pasqua ciao Luisa

    RispondiElimina
  18. Bellissimo...solare e mi sa proprio buono. Ciao.

    RispondiElimina
  19. Meraviglioso! Un'idea originalissima, ancora più apprezzata perchè è per una giusta causa!
    Un bacione, GG

    RispondiElimina
  20. bellissimo il girasole tra l'altro il fiore che piace tanto a me ,con questa particolare iniziativa...grazie Betty..baci!

    RispondiElimina
  21. Favoloso e bellissimo
    complimenti brava!

    RispondiElimina
  22. Che brava sei stata Betty! E senza stampo! Complimenti anche per la partecipazione a questa bellissima iniziativa! Ti abbraccioa presto! Any

    RispondiElimina
  23. è bellissimo il tuo girasole e così delicato ...anche l'iniziativa è importante un bacione

    RispondiElimina
  24. che bella iniziativa e che dolce slurposo :-D bacioni cara e buona Pasqua :-X

    RispondiElimina
  25. Betty, precioso, amoroso y original. Un bacio

    RispondiElimina
  26. ottima iniziativa, segno tutto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  27. Che buona ,brava Betty ,mi piace molto il tuo blog ,mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto

    RispondiElimina
  28. che bella iniziativa e che che girasole bellissimo! complimenti Betty!

    RispondiElimina
  29. Che bella iniziativa! Molto bello il tuo fiore!

    RispondiElimina
  30. un dolce bellissimo per una causa molto importante^-^ bravisima:-) mi unisco volentieri al tuo blog e ti ringrazio per la tua iscrizione al nostro:-) Luna

    RispondiElimina
  31. Ma che bello questo girasole ed anche l'iniziativa.
    Brava Betty

    RispondiElimina
  32. una nobile iniziativa.....e una brioche bella e certamente buonissima! ciao e buona serata

    RispondiElimina
  33. che bello questo girasole, e soprattutto che buono! un bacione.

    RispondiElimina
  34. ciao Betty .....piacere di conoscerti e grazie per esserti unita al mio blog ...ricambio con piacere .... complimenti per questo girasole ...carinissimo ...ciao un bacio

    RispondiElimina
  35. Bellissimo il girasole e meravigliosa e Nobile questa iniziativa!!!

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"