Cosa Vi Siete Persi?

mercoledì 10 giugno 2009

Una Serata Tra Amici - 1° Parte

Martedì, 2 giugno, finalmente dopo un bel po' di tempo abbiamo avuto a cena una coppia di amici carissimi (lui amico da anni di mio marito e lei amica mia da anni; si sono incontrati per caso e a settembra si sposano... meglio di così!).
La cena un po' lunghetta, secondo il mio solito modo di fare, si è trasformata in cortina!

Mi son messa ai fornelli subito dopo pranzo per trovarmi tutto già pronto al loro arrivo e per fare in modo di tenere un po' i balconi aperti per rinfrescare l'ambiente (il forno acceso non è salutare quando fa caldo!).

Decido di fare un primo, zucchine ripiene, un rustico che avrebbe avuto la funzione di secondo piatto e tante verdure per contorni vari e sfiziosi: spiedini con zucchine e mozzarella, peperoni, melanzane, bruschetta con fagioli... insomma c'era da scegliere.

Però una vocina, mentre preparavo mi diceva: "chiama la tua amica e chiedi se hanno problemi con qualche tipo di cibo... se mangiano di tutto..."
"Ma no!" mi dicevo "lei la conosco bene, mangia qualsiasi cosa e se stanno insieme sarà anche lui una buona forchetta (vista anche la stazza)"

L'avessi fatto! avessi dato ascolto a quella vocina petulante invece di ricacciarla nell'angolino!!
Morale: lui non mangia verdure!!!! :-|

In sostanza: ho dovuto "rovistare" nel frigo per trovare almeno qualcosa da adattare e poi ha mangiato solo il ripieno delle zucchine, la mozzarella (ma non quella degli spiedini noooo... quella aveva preso il sapore delle zucchine ormai- sue testuali parole), la pancetta (avanzata dai fagioli) e il dolce.
Mi veniva da piangere, vi giuro. Mi sono arrovellata per fare qualcosa di carino e mi è andato tutto a monte, alla fine mi è passata pure la fame!
Però tutto sommato lo scopo era quello di passare una serata insieme e ci siamo riusciti.

Ho pensato di dividere a puntate la cena di quel martedì e oggi vi mostro la torta rustica, buonissima; è una sorta di torte di rose.

La ricetta è presa dal calendario della Paneangeli (scrivo pari pari la ricetta, tra parentesi le mie modifiche).

Torta di Rose Salata
Per l'impasto:
500 gr di farina bianca,
1 bustina di lievito di birraMastro fornaio (ho usato un cubetto fesco),
1 cucchiaino di zucchero,
1 cucchiaino di sale,
350 ml di acqua tiepida (37-40°C)
  • Per farcire:
200 gr di sedano,
150 gr di olive nere (snocciolate),
50 gr di pomodori sott'olio,
100 gr di formaggio grana grattugiato,
(200 gr di provola),
1 uovo,
1 pizzico di peperoncino (facoltativo),
50 ml di olio d'oliva + 2 cucchiai per spennellare,
sale.

Setacciare la farina in una terrina larga e mescolarvi il lievito di birra.
Al centro del mucchio praticare una buca e versarvi lo zucchero e il sale.
Amalgamare il tutto con una forchetta, aggiungendo poco per volta l'acqua tiepida.
Lavorare l'impasto sul piano del tavolo leggermente infarinato per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo, fino al completo assorbimento del liquido (ho abbreviato tutto il percorso usando il lievito di birra fresco e usando l'impastatrice).
Rimettere l'impasto nella terrina infarinata, coprirlo con un canovaccio umido e porlo a lievitare in un luogo tiepido (ho infilato la terrina prima in una busta di plastica della spesa e poi nel forno spento ma con la lucina accesa), fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (50-60 minuti circa).

Per il ripieno: tagliare a pezzetti il sedano, olive e pomodori.
Mescolare il tutto col formaggio grana, provole, uovo, peperoncino, olio e salare a piacere.

Con il mattarello stendere l'impasto in una sfoglia rettangolare (60x30 cm) e ritagliarvi 6 strisce da 10x30.
Distribuire il ripieno nella parte centrale delle strusce e piegarle a metà per il lato lungo.
Da ogni "salamotto" ritagliare 3 pezzi uguali e arrotolarli su se stessi e ottenere così 18 rosette.

Disporre le rosette verticalmente in uno stampo (30cm di diametro) imburrato e infarinato. Spennellare la superficie con l'olio e porre a lievitare nuovamente per circa 30 minuti.

Cuocere per 30-40 minuti nella parte inferiore del forno a 190-200°C.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Erbaluce, Rosa Rosae

50 commenti :

  1. non te la prendere hai preparato moltissime cose buone, la torta salata è uno spendore, mi immaggino il sapore, peccato che non mi hai invitato io mangio di tutto !!!!un bacio

    RispondiElimina
  2. beneeeee... allora ti aspetto per la prossima cena ;-)

    RispondiElimina
  3. Sei troppo divertente!!!!
    I tuoi amici avranno passato comunque una bellissima serata.
    I tuoi piatti sono semplicemente strepitosi e sicuramente hai fatto un'ottima figura.

    Elena

    RispondiElimina
  4. se vuoi puoi invitare anche me...avrei apprezzato tutto...ma proprio tutto...bellissima la torta di rose salata...buona serata.ciao katia

    RispondiElimina
  5. Ti capisco... vorresti rovesciare la cucina pur di accontentare gli ospiti.. io comunque sono disponibile le verdure poi sono tra le mie preferite... ma a questa torta non saprei proprio dirti di no!!!
    ciaooooooooooo

    RispondiElimina
  6. Sono cose che capitano, pazienza!
    Questa torta salata deve essere molto buona, la farciami sembra ok! Baci.

    RispondiElimina
  7. Ciao la tua torta rustica doveva essere buonissima... non te la prendere
    baci

    RispondiElimina
  8. O mio Dio, ma proprio nessuna verdura? Ma come vive quest'uomo?
    Baci
    Stefania

    RispondiElimina
  9. Mah, soprattutto mi chiedo come si possa andare a cena da qualcuno e non mangiare niente solo per una questione di gusti. Se uno ha problemi di salute è un altro conto, altrimenti, non per ipocrisia, ma per gentilezza ("per riguardo" avrebbe detto mia nonna), ci si sforza e si sorride. La prossima volta, mi raccomando: pane e salame (sottovuoto!). ;-) Bello il tuo blog. -Claudia-

    RispondiElimina
  10. a me mi piace troppo la torta salata . buona!

    RispondiElimina
  11. Povera...
    La torta di rose però è bellissima, io di solito la faccio in versione dolce, ma questa qui dev'essere fenomenale!
    Buona serata!
    m.

    RispondiElimina
  12. Non riesco a concepire il fatto di non mangiare verdure ^__^ mi sembra strano e innaturale...
    Certo che cucinare così non dà molta soddisfazione, ti limita la fantasia! Ma la tua amica come fa??????

    RispondiElimina
  13. dispiace quando non si incontra i gusti degli ospiti ma sappi che io avrei gradito!!

    RispondiElimina
  14. Betty grazie per la tua gradita visita, questo rustico ,non l'ho mai preparato ma prima o poi!!!Ciao e a presto Annamaria

    RispondiElimina
  15. Betty, che spettacolo questa torta. Bravissima ...

    RispondiElimina
  16. Ciao! caspita, questo si che è un bel problema! non era semplice rimediare all'inconveniente delle verdure...dopotutto era scontato che per una cena carina...devono esserci!!
    vabbè...l'importante è al compagnia no??!
    Porprio ben riuscita la tua torta di rose! sicuramente è stato apprezzato il tuoi impegno dai!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  17. Povera betty , tanta fatica , e poi mi chiedo come non si puo' apprezzare tanta maestria e ben di dio , questa torta salata è bellissima e deve essere strabuona:))))
    Complimenti

    RispondiElimina
  18. Guarda mia cara Betty...come ti capisco, non c'è cosa più odiosa che mettersi a preparare una cena con tanto amore e poi arriva qualcuno che nn mangia qst o quello, che mangia solo una parte...mamma miaaa che nerviii!!!Io ho buona parte di amici così ed ormai conosco i loro gusti, quindi cerco di incastrare sempre un menù vario che possa accontentare tutti...ma in qst caso non potevi avere scampo...Che SCOCCIATURA...quanto ti capisco :-(((

    RispondiElimina
  19. pensi sia possibile coltivare un roseto della tua torta di rose?mmmm....no forse non mi conviene...verrebbe troppa gente a importunare il mio giardino poi...

    RispondiElimina
  20. Oh mamma mia, che serata, mi dispiace! E' sempre meglio chiedere... io ormai mi sono abituata a fare così, non c'è una persona che conosco che non abbia vizi a tavola purtroppo! E che ci vogliamo fare? :P
    p.s. la torta è bellissima!
    Baci

    RispondiElimina
  21. ...ma ma ma... ma io ADORO le verdure!
    mi prenoto per la prossima cena! Perché non ne facciamo una 'a distanza'? mumble mumble... ora ci penso un po' e ti faccio sapere...

    RispondiElimina
  22. Tesorina come ti capisco... Anche a me capita spesso di mangiarmi il cervello per decidere cosa preparare e poi scoprire che uno non mangia i piselli, uno non mangia i funghi, quell'altro non mangia il pesce, quell'altro il riso così ogni volta che devo fare una cena mi angoscio da morire! D'altra parte non è carino chiedere agli invitati se quello che devo preparare piace perché mica possono dirti di no!!! Non prendertela più di tanto!! Se ci fossi stata io avrei divorato tutto!

    RispondiElimina
  23. Se avessi invitata me....... La tua torta salata.. che spettacolo!!!!! bacioni...

    RispondiElimina
  24. Ciao Bettyyyyyyyyyy
    Ma che bontà questa torta di rose salata!!!!!
    Mi aggiungo alla lista dei prossimi invitati a casa tua!!!!!.
    Mi accontento di tre o quattro torte!!!! ;-D
    Bacini

    RispondiElimina
  25. @Elena: bè non stante tutto abbaima passato un serata insieme, dopo tanto tempo, mi fa piacere che apprezzi qello che preparo, a presto;

    @dolci chiacchiere: allora Katia sei invitata anche tu alla prossima cena ok? :D

    @Federica: eh si! io pensavo di fare cosa gradita e invece.... serviti pure;

    @Tania: la farcia era buonissima, era la prima volta che usavo i pomodori sott'olio, da riprovare sicuramente!

    @Cristina: ma no, mica me la prendo figuriamoci! però io dico: sai che è così difficile, fammi una squillo che mi regolo no?

    @fantasie: solo di carne e pesce e i funghi mangia, ma solo nella pasta! :S

    @Anonimo: ciao Claudia, piacere di conoscerti. la penso come te, davvero. se gli avessi offerto pane e salame sarebbe stato super contento... ad avercelo avuto però!

    @Snooky doodle: ad avercene un pezzetto ora.... :D

    @Mariù: anch'io ho tentato di arla dolce, non mi è venuta molto bene ma ritenterò, so tosta io eh!
    provala io sono rimasta moooolto soddisfatta e poi dentro metto quello che vuoi;

    @Fiordilatte: nemmeno io! io mi son limitata poco non sapendo i vizi, però la prossima volta vado di spaghetti aglio, olioe peperoncino e salame davvero!!!

    @marsettina: invitata anche tu per la prossima cena!

    @ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE: provalo Annamaria, io me ne sono innamorata, lo rifarò presto!

    @Maurina: garzie Maurina;

    @manu e silvia: si infatti per me era importante passare la serata insieme, però....

    @lelli: grazie per la fiducia cara, ti invito a provarla questa torta salata...

    @Ylenia: più che stressante dire Demoralizzante ecco, è il termine adatto!!

    @Cuochella: direi che non è l'ideale almeno che on riesci a tenerlo segreto! ;-)

    @babi: sarebbe meglio, ma la vedo poco gentile la mossa! tra i vari amici ce ne sono tanti che non mangiano questo o quello, però così è troppo!

    @polepole: mi piace l'idea!!! la sviluppiamo?

    @Micaela: aggiudicato, alla prossima cena sarai invitata anche tu :D :D

    @Claudia: e anche tu!

    mi fate divertire troppo, siete uniche!

    RispondiElimina
  26. @Fantasilandia: ma anche 4 o 5, che problema c'è?? :D :D :D

    RispondiElimina
  27. per fortuna i miei amici si mangiano tutto, ma proprio tutto...si mangerebbero anche il piatto!!!! mi dispiace, mi è capitato una volta di invitare una mia amica con il fidanzato un po' schizzinoso, però la sai una cosa? lui è stato molto educato e ha assaggiato tutto ugualmente, ma se fosse stato come il tuo ospite, gli avrei spiaccicato il piatto in testa...e che caspita, almeno provaci!!!!!!
    un bacione e un abbraccio fortissimo da Fiorella

    RispondiElimina
  28. non l'ho mai fatta..cosa mi sono persa...è bellissima, devo provare!!!!!

    RispondiElimina
  29. che disdetta! il vostro amico non si è potuto gustare tutte le verdurine che avevi preparato!
    Complimenti per la torta di rose salata! mi segno la ricetta!

    RispondiElimina
  30. Ciao Betty io avrei mangiato tutto! anzi mi sarei davvero leccata le dita con tanta bontà!

    RispondiElimina
  31. Come ti capisco tanta fatica è poca soddisfazione, però il tipo poteva anche sforzarsi un pochino!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  32. Non posso credere che ci siano persone che non gustino le verdure ....
    Mi spiace per tuttto il lavoro non apprezzato, ma sono certa che la tua amica abbia apprezzato :-D

    RispondiElimina
  33. la torta di rose dolce o salata che sia è sempre divertente!!! ognuno può staccare la sua girella senza rovinare la composizione!! bello!!!

    RispondiElimina
  34. certo ci si resta male...ti capisco
    e come....ma alla fine lo stare insieme ti ha ripagato del resto...
    ottima la tua torta di rose....
    aspettiamo il seguito...baci

    RispondiElimina
  35. Ma come si fa a vivere senza verdure?
    marò, io non so mica se me lo sposerei uno così difficile a tavola... e se poi fosse difficile anche sul resto? :))
    A me piacciono le persone onnivore, che anche a tavola non hanno freni. Quelle che si portano anche a casa il resto della cena per l'indomani... che soddisfazione, allora, diventa cucinare per gli altri!

    RispondiElimina
  36. ti capisco benissimo...è davvero deludente scoprire che qualcuno non mangia ciò che con tanta cura hai preparato....è successo anche a me...comunque da ciò ce ho capito hai saputo come rimediare...sei stata bravissima davvero!!!!

    RispondiElimina
  37. Buonissima la torta di rose, soprattutto questa con le verure!
    Ciao e buona serata :-)

    RispondiElimina
  38. Forse piú passa il tempo e meno tollero le "bocche sfasciate". La ritengo una grande mancanza di educazione e di delicatezza nei tuoi confronti. Sei stata ai fornelli tutto il giorno (forno in estate, un vero suicidio!) per cercare di essere carina e gentile e questo é stato il ringraziamento! Beh, vorrei averla io un'amica cosí. Io mi sarei avvelenata e mandato a monte la serata. Peccato che né la tua amica di vecchia data né tantomeno suo marito, grande amico di tuo marito abbiano avuto tempo o modo di avvisarti in anticipo. Bah, ad ogni modo la torta della 1. puntata é bellissima e BUONISSIMA (alla faccia di quello lí)!! La prossima volta, sai che fai? Appuntamento in pizzeria e tanti saluti!!
    Un bacio e a presto, Mik

    RispondiElimina
  39. mamma mia come non si può mangiare le verdure...la mia passione, e poi immagino la scenografia, si vede già che il rustico è bello e anche buono!!!!!attendo con ansia la seconda parte della storia.ciao ale

    RispondiElimina
  40. Ciao Betty! Che storia quella dei tuoi amici! Ma tu come potevi sapere che lui non mangiava verdure! Certo che peccato... Ma la tua torta rustica era un vero spettacolo!

    RispondiElimina
  41. o povera! ch stress! nemmeno questa meraviglia di torta si è mangiato? che peccato, per lui! :D

    RispondiElimina
  42. urca non mangia nemmeno una verdura??? ma tu sei stata in gamba a pensare a quella cena...era perfetta....e che delizia la torta di rose! un bacione

    RispondiElimina
  43. premi per te...passa da me!!!^_^

    RispondiElimina
  44. ciao, betty! Sullo sfondo c'è il Castello di Montorio.

    RispondiElimina
  45. @FeF: beata te!

    @Lisa: prova prova ;-)

    @Micol: fai pure e se la provi fammi sapere il risultato ;-)

    @germana: che belloooo... invitata pure tu!

    @Laura: e allora unisciti a noi!!! :D

    @Anicestellato: infatti, ma che vuoi farci?

    @lenny: bè almeno lei ha gustato tutto,meno male!

    @il ramaiolo: si infatti a me piace molto proprio per questo :D

    @emamama: lo scopo della serata era proprio quello di passare una serata insieme, però sai tanta fatica....

    @Morto di fame: serviti pure :D

    @mammafelice: non lo so! siiiii anche io AMO quelle persone lì :D quello si che significa apprezzare!!!

    @Alessandra: si indubbiamente ho saputo rimediare, però sai a me non piace così anche èerchè mi sembra di servire gli avanzi... vuoi mettere un bel paitto tutto preparato con un piattino di robette raccimolate in giro per il frigo?? deludente, per me!

    @Luciana: grazie cara, buona serata anche a te;

    @Mimmi: giusto, hai ragione la prossima volta a cena fuori e ognuno paga per se! io non mi apsettavo davvero un fallimento simile sai?

    @ale: infatti secondo me non mangiare le verdure è una grossa mancanza, come si fa ad andare avanti solo con carne, pesce e pasta??? mah...

    @Elisakitty's Kitchen: guarda, alla fine poco male, la torta rustica era buonissima e ce la siamo divorata tutta noi alla faccia sua!

    @SABINA: seeee... magari!

    @Lo: grazie Lo, non mangia nessuna verdura davvero, ad eccezion fatta per i funghi, ma solo nella pasta! :S

    @Minù: arrivoooooo...

    @Laura: grazie cara, baci.

    RispondiElimina
  46. Povera, tanta fatica...spesso però capita...anche se devo farti i complimenti perchè hai preparat davvero un sacco di cose buonissime...

    RispondiElimina
  47. Mammamia! Tanto lavoro e poi vedere quello che nicchia, ti avrà fatto una rabbia!
    Però la serata è riuscita comunque bene e quello è importante..
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"