Cosa Vi Siete Persi?

martedì 15 aprile 2014

Colomba Pasquale Veloce ai Frutti (con Lievito di Birra)

E comincia così la settimana Santa.

Quest'anno sto sfornando colombe a tutta forza: per la colazione, su ordinazione e da regalare.

Ne ho provate due tipi e devo dire che mi hanno soddisfatto tantissimo entrambe, saranno le "mie" ricette da quest'anno in poi!
Quella che vi mostro oggi è stata la prima prova che ho fatto usando questa ricetta, non ho voluto sprecare ingredienti (nel caso fosse venuta male) e in superficie non ho messo nulla, se riesco vi aggiornerò il post con le foto delle realizzazioni seguenti e con tutti gli "abbellimenti" :D
La ricetta è di cookaround.
E voi? Che preparate di buono per questa Pasqua?

Qui trovate il video con tutti i passaggi e potete vedere anche com'è la consistenza dell'impasto.


Colomba Pasquale Veloce ai Frutti (con Lievito di Birra)





INGREDIENTI:
(per una colomba da 750g)

COTTURA:
in forno a 180°C per 40 minuti circa

350 gr di farina Manitoba
100 gr di zucchero semolato
80 gr di acqua
50 gr di latte tiepido
25 gr di lievito fresco (lievito di birra)
2 uova (1 intero + 1 tuorlo)
80 gr di burro
100 gr di canditi in cubetti (io ho usato frutta candita in queste quantità 1/4 di mela, 1 albicocca, 1 fettina di ananas, 5 ciliege, 1/2 pera, 1/2 mango)
sale 
cioccolato fondente e granella di zucchero per decorare
vanillina e scorza di limone (facoltativi).

Riunite le uova, lo zucchero, la farina ed il lievito sciolto nel latte nella ciotola dell'impastatrice dotata di gancio.
Iniziate a far lavorare l'impastatrice fino a quando l'impasto risulterà ben incordato ovvero ben elastico e compatto a tal punto da staccarsi dalle pareti della ciotola e formare una sorta di corda intorno al gancio.

A questo punto, unite il burro ben ammorbidito ma non sciolto. Il burro va aggiunto poco per volta e aggiungendo il cucchiaio successivo solo quando il precedente è stato completamente assorbito dall'impasto.
Incorporate, infine, il sale.

Togliete l'impasto dalla ciotola dell'impastatrice e dategli una lavorata veloce sul piano di lavoro formando una palla.
Fate pirlare la palla ovvero fatela ruotare con le mani spingendo l'impasto sotto la pasta stessa quasi a volerne tendere la superficie.

Riponete la palla d'impasto nella ciotola dell'impastatrice, coprite e mettetela a lievitare fino al raddoppio.

Riprendete l'impasto e sgonfiatelo delicatamente.
Incorporate le gocce di cioccolato.

Dividete l'impasto in due parti e dotatevi di stampo per colombe da 750 g.

Formate con le due metà d'impasto due cilindri, uno più corto e uno più lungo.
Collocate il cilindro più corto a coprire le ali della colomba schiacciando leggermente, quindi collocate il cilindro più lungo a formare il corpo incrociandolo con il cilindro di pasta delle ali.

Rimettete a lievitare la colomba fino a quando abbia raggiunto quasi i bordi dello stampo (circa 3 ore).


Infornare la colomba a 180°C per circa 45 minuti, controllando la cottura con uno stecchino.

Una volta fredda, decorate la colomba con del cioccolato fondente fuso e granella di zucchero.


SUGGERIMENTI:
1) Le dosi dei liquidi sono indicativi, quindi è bene aggiungerli poco alla volta per poterli incorporare bene e lentamente fino a raggiungere la giusta consistenza, inoltre deve essere lavorato nell'impastatrice minimo 30 minuti (in totale), per poter ottenere una massa morbida molto liscia e molto elastica cioè "incordato".
2) Cuocere mettendo sul fondo del forno un pentolino con dell'acqua per creare umidità durante la cottura.
3) io di solito personalizzo questa ricetta aggiungendo agli ingredienti 1 bustina di vanillina e la scorza di mezzo limone.

32 commenti :

  1. Bella e festosa questa colomba, brava!

    RispondiElimina
  2. A parte i canditi che non amo molto... io un bel morso alla tua colombina lo darei volentieri!!! Un bacio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Stefy nemmeno io amo i canditi ma ti dico che questi non sono i "classici" canditi, e non hanno nemmeno il gusto dei "classici" canditi, sono buonissimi, tanto che l'ho mangiata volentieri anch'io (che come te non amo i canditi) ;-)

      Elimina
    2. Dimmi dimmi di questi canditi....

      Elimina
    3. io li ho trovati in un negozio specializzato che vende tutto per fare dolci.
      sono quelli che si usano per la cassata siciliana, sono fruttini interi, c'è di tutto, la scatola è da un kg e c'era: pere, ananas, ciliege, mango, kumquat, mandarini, fette intere di arance candite e non hanno quel gusto disgustoso (almeno per me) dei classici canditi (cedro, arancia ecc).
      buonissimi tanto che l'ho mangiata davvero volentieri e con grande sorpresa.
      prova!

      Elimina
  3. Possibile che tra i tanti lievitati,ancora non sforni una colomba?Me ne occorreva una veloce di ricetta,insomma alcune mi sembrano dei veri trattati di chimica...questa mi sembra quella giusta,grazie cara!Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e allora vai, è il momento!!! :D

      Elimina
  4. Ahhh come deve essere buona questa tua versione... smackkkkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
  5. Quest'anno ho un'attacco di malavogliete ma qua tutte sfornano colombe a tutto spiano e mi fate sentire in colpa -.- cattive non si fà!

    Simo =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma noooo... non ti sentire in colpa, capitano questi attacchi :( sai quante volte capitano a me?
      baci.

      Elimina
  6. Quest'anno ho un'attacco di malavogliete ma qua tutte sfornano colombe a tutto spiano e mi fate sentire in colpa -.- cattive non si fà!

    Simo =)

    RispondiElimina
  7. Quest'anno ho un'attacco di malavogliete ma qua tutte sfornano colombe a tutto spiano e mi fate sentire in colpa -.- cattive non si fà!

    Simo =)

    RispondiElimina
  8. Fortuna che non ho l'impastatrice altrimenti sarei dietro a fare colombe a tutta birra. E poi chi resisterebbe alla prova assaggio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lasciamo stare... avere l'impastatrice è una vera fortuna, ma non sai quante volte impasto anche senza necessità ;-)

      Elimina
  9. ma quanto sei brava!!!!!!!!!!!
    mi piace moltissimo la tua colomba e se è veloce ancora di più ;)
    di solito per pasqua preparo dolci tipici della zona, pizza dolce ( una sorta di panettone ricoperto di glassa e confettini colorati) e pizza di formaggio, ma qst anno sono pigrissima :)
    baciiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazieee cara...
      gli altri anni mi sono fatta sopraffare dalla pigrizia anche io, ma quest'anno ho voluto rimediare e ho provato e ne sono rimasta davvero soddisfatta :)))
      un abbracciooooo

      Elimina
  10. Ha un aspetto fantastico. Io quest'anno con le colombe ho iniziato tardi, appena stamattina! Pensa che mi ero organizzata da febbraio ma con i due piccoli ho avuto tanti di quegli intoppi!
    Bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non scoraggiarti, mica è tardi...
      con i bimbi è così, devi ricavarti del tempo :)
      baciiii

      Elimina
  11. Che bella la tua colomba Betty!! Sei bravissima cara!! Un abbraccio, Mary

    RispondiElimina
  12. è stupenda! bravissima! buona Pasqua cara e un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Sonia.
      buona Pasqua anche a te :))

      Elimina
  13. Mi garba proprio tanto! Quei colori dei frutti sembrano pietre preziose incastonate nella colomba! Mi segno la ricetta

    RispondiElimina
  14. ma che bella e allegra con i pois colorati all'interno :) un abbraccio e tanti auguri di buona Pasqua :*

    RispondiElimina
  15. ti è venuta benissimo!!brava

    RispondiElimina
  16. Risposte
    1. grazie... in effetti è durata poco :-P

      Elimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"