Cosa Vi Siete Persi?

martedì 14 febbraio 2012

Red Velvet Cake per S. Valentino

S. Valentino è una ricorrenza che io e mio marito non abbiamo mai festeggiato perchè siamo del parere che di amarsi, volersi bene e scambiarsi regali è tempo sempre, non solo il 14 di febbraio.
Ma c'è chi lo festeggia e a loro, a voi, dedico questa torta e visto che da tempo avevo voglia di provare a fare la red velvet  ne ho approfittato proprio in questa giornata.

Non ne sono rimasta pienamente soddisfatta, sinceramente, la rifarò e vedremo se riuscirà a riscattarsi.
Decorazione molto semplice: panna e con un tagliapasta a cuore ho ricavato le sagome in superficie che ho poi riempito di panna.
Il ripieno invece è panna e yogurt alla fragola, non avevo voglia di gusti "pesanti" e così ho alleggerito un po' il ripieno.
La ricetta l'ho presa da qui, ricopio fedelmente.

Red Velvet Cake



  • Per la base:

250 grammi di farina
300 grammi di zucchero
2 uova
110 grammi di burro
240 grammi di latticello (sostituibili con 120 grammi di latte e 120 di yogurt bianco)
15 grammi di cacao amaro
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di aceto bianco di mele
2 cucchiaini di colorante alimentare liquido
1 busta di vanillina.
  • Per il ripieno:
200 ml di panna da montare,
1 yogurt alla fragola (o a piacere).
  • Per decorare:
300 ml di panna da montare.

In una ciotola unire la farina, il cacao, la vanillina ed il sale e mettere da parte. unire il latte e lo yogurt con il colorante rosso e tenere da parte. Montare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso (se avete un mixer usate la frusta K) (io lo sbattitore elettrico).
Unire le uova una alla volta. Unire in tre volte, in maniera alternata, il composto di polveri e quello di liquidi (yogurt, latte e colorante).
In una tazzina unire l'aceto al bicarbonato, aspettare che frizzi e poi unirlo alla torta e lavorarlo velocemente.
Versare il composto in 2 tortiere a cerniera (io in una da 26) livellare con una spatola il più possibile.
Infornare a 180° per circa 25 minuti (io 50 minuti) o fino a quando, inserendo uno stuzzicadente nella torta, non ne verrà fuori asciutto.
Far raffreddare le torte, e poi tagliarle a strati (io in tre).
Montare la panna e unire lo yogurt.
Mettere il primo strato sul piatto da portata e coprire con metà della panna allo yogurt, sistemare il secondo disco e coprire con la restante panna allo yogurt.
Prima di mettere l'ultimo disco con un tagliapasta a cuore di diverse misure tagliare i cuori (dovete proprio bucare il disco) che poi verranno riempiti con la panna.
Sistemare l'ultimo disco sulla torta.
Montare la panna per la decorazione e con una sac-a-poche con bocchetta a stella decorare tutto il perimetro della torta, riempire i cuori in superficie e rimettere in frigo fino al momento di servire.

43 commenti :

  1. tesoro!!! che torta bellissima!!!
    e che belli tutti i cuoricini!!
    ti abbracci forte!!
    baciiii

    salutami tutti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tesoro, salutami tutti anche tu.
      baci

      Elimina
  2. Un vrai délice ce gâteau et digne d'une vitrine, super beau!!!

    RispondiElimina
  3. stupenda cara Betty, complimenti davvero...

    RispondiElimina
  4. Qué preciosa. Feliz San Valentín!

    Besos

    RispondiElimina
  5. Ciao, anche io l'ho preparata per stasera, ma non è venuta tanto rossa; ho letto su qualche blog di qualcuno che l'ha fatta anche senza cacao, cercherò di ritrovarlo. Comunque ho assaggiato le bricioline ed è veramente buona. Stasera verdetto dei 4 implacabili. Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il sapore è buonissimo, anche io ho assaggiato le briciole è proprio il colore che non mi ha soddisfatto tanto :((

      Elimina
  6. Perchè non ti ha soddisfatta?? La trovo così carina e dolce.
    Mi piace il ripieno che hai usato.
    Bravissima e buon San Valentino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara.
      è il colore che non mi è piaciuto molto, me l'aspettavo più intensa.

      Elimina
  7. deliziosa e bellissima..cosa desiderare di più in giorno come questo???

    RispondiElimina
  8. betty è stupenda e poi la red velvet resta sempre una torta raffinata per ogni occasione speciale.

    RispondiElimina
  9. Anch'io non festeggio S. Valentino ma questa torta mi ha sempre affascinata per il suo colore. Prima o poi mi deceiderò a provarla :) Un baciotto, buona serata

    RispondiElimina
  10. Ciao!
    Grazie di essere passata nel mio blog e di esserti iscritta!!! Ricambio molto volentieri la visita!
    Sai che non ho mai provato a fare la red velvet? Dall'aspetto sembra buona!!!
    Anche io non sento molto la festa di San Valentino e, infatti, non ho organizzato niente. Sono dello stesso tuo parere, l'amore è tutto l'anno!
    Ho visto anche altre ricettine che sembrano deliziose! ;-)
    Un bacione, ciao!!!

    RispondiElimina
  11. la penso come te ogni giorno è speciale se si ha accanto la persona che si ama....
    la torta sembra invitante, anche se non amo il gusto della fragola nei dolci........

    RispondiElimina
  12. molto bella questa torta, ottima idea la farcia alleggerita!
    ciao! :-D

    RispondiElimina
  13. a dir poco spettacolare!!complimenti!

    RispondiElimina
  14. Complimenti la torta è davvero bella!! a presto :)

    RispondiElimina
  15. neanche io amo questa festa, però la torta è bellissima, baci.

    RispondiElimina
  16. bellissima...ma caspita poi dovro' rimettermi a dieta!
    ciao buona serata!

    RispondiElimina
  17. Que rico el Red Velvet, como me gusta. Un saludo

    RispondiElimina
  18. Io trovo che sia bellissima!!! mi piace anche la decorazione...semplice e delicato

    RispondiElimina
  19. che meraviglia la red velvet!!! ho provato a farla per il mio compleanno ma il colorante non era abbastanza forte e non è venuta rossa! ci riproverò :)
    complimenti per la tua torta!!

    RispondiElimina
  20. che bella e buonissima torta! ma poi, chi ci impedisce di proporla per una circostanza anxche diversa da valentine's day?

    RispondiElimina
  21. Che bel blog complimenti!

    Visita il blog ufficiale del programma televisivo “International Food: il mondo in tavola”.

    http://internationalfoodbyelena.blogspot.com/

    Ti aspetto ;)

    RispondiElimina
  22. Happy Valentine's Day to you & your loved ones too, Betty! What a gorgeous cake for this special celebration. Hoe you're going to have the most romantic evening.
    ((hugs))
    Kristy

    RispondiElimina
  23. Anche noi non facciamo troppe storie a San Valentino, ma una fetta di questa l'avremmo mangiata volentieri :)

    RispondiElimina
  24. la penso come te ma a questa non avrei detto di no brava Betty e baci ai tuoi grandi amori(bimbe)

    RispondiElimina
  25. Complimenti!E che carini tutti i cuoricini appesi!
    Anch'io voglio provare la red velvet...

    RispondiElimina
  26. Una torta da vera "Santa Valentina"....perfettamente innamorata!!!!!Bravissima Betty!!!!!!!Un bacino la stefy

    RispondiElimina
  27. Questa torta è meravigliosa! Brava, brava, brava!

    RispondiElimina
  28. a me sembra perfetta ,bravissima! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  29. Davvero bella e ha l'aria di essere deliziosa!!
    grazie per la visita al mio blog! ricambio con molto piacere!

    buon weekend, Iolanda

    RispondiElimina
  30. Non so se è il sapore a non averti soddisfatto, quanto all'estetica direi nulla da eccepire!! :) Complimenti davvero!

    RispondiElimina
  31. Ma è bellissima questa torta,complimenti!Ciao

    RispondiElimina
  32. che torta favolosa! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  33. ciaoo...bellissimo post
    passa da me se ti fa piacere :)

    RispondiElimina
  34. Non amo molto la red velvet, però mi piace tantissimo la tua pioggia di cuoricini. Buon sabato grasso e a rileggerti presto

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"