Cosa Vi Siete Persi?

venerdì 21 dicembre 2012

Crostata con Farina di Castagne Pere e Cioccolato

Ma è per oggi la fine del mondo?
Io intanto ho disdetto tutti gli impegni, aspetto...............

E mentre aspettiamo gustiamoci un bel dolcetto va.



Questa settimana sono in vena di scopiazzature :-P
Domenica, il nostro dolce è stata una bella crostata, golosa, fruttosa, buonaaaa... Pere e cioccolato e per renderla ancora più particolare ho usato della farina di castagne.
La farina di castagne e dolce di per se quindi non esagerate con lo zucchero ;-)

La ricetta della frolla è quella che uso da sempre, la solita, collaudata ormai, anche per fare i biscotti.
Il ripieno invece l'ho scopiazzato da lei che è sempre una garanzia.

Crostata con Farina di Castagne Pere e Cioccolato 

  • Per la frolla:
250 gr di farina bianca,
250 gr di farina di castagne,
200 gr di burro (o strutto),
180 gr di zucchero,
3 uova intere,
1 cucchiaino di bicarbonato,
2 cucchiaini di lievito per dolci.
  • Per il ripieno:
250 g di cioccolato fondente
100 g di burro
2 uova intere e 1 tuorlo
120 g di zucchero + 50 g
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere d'acqua
1 baccello di vaniglia
3 cm di stecca di cannella
il succo di un limone
3 pere Abate

Setacciare le due farine in una ciotola (io ho usato l'impastatrice), unire il lievito, il bicarbonato, le uova, lo zucchero e il burro morbido e impastare velocemente il tutto, avvolgere in un foglio di pellicola e lasciar riposare in frigo per 1 ora.
Riprendere la pasta, stenderla non troppo sottile e rivestire una teglia scannellata rivestita di carta forno.
Coprire l'interno con un foglio di cartaforno e riempire di ceci secchi (o pasta secca) e cuocere in forno "il vuoto" a 160°C per 10-15, non di più altrimenti brucia (infatti i miei bordi sono un po' troppo scuri).

Nel frattempo, sbucciate le pere, tagliatele a spicchi e bagnatele con il succo del limone. Portate ad ebollizione il vino con l'acqua, il baccello di vaniglia (inciso nel senso della lunghezza), la stecca di cannella e 50 g di zucchero.
Immergetevi gli spicchi di mela e cuocete per 5 minuti.
Sgocciolate le pere e fate addensare il liquido di cottura a fuoco basso sino a creare uno sciroppo.
Sciogliete a bagnomaria, o al microonde, il cioccolato con il burro.
Montate le uova ed il tuorlo con lo zucchero, quando avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso, incorporate delicatamente la crema di cioccolato e burro.

Riempite il guscio di pasta frolla con la crema ottenuta e disponetevi sopra le pere - potete lasciarle a spicchi o tagliarle a pezzetti immergendone alcuni completamente ed altri per nulla (nella versione in foto ho optato per questa seconda opzione).
Infornate a 180° (forno sempre preriscaldato) per 30 minuti (20 minuti).
Una volta sfornata, lasciate intiepidire la crostata e solo dopo cospargetene la superficie con lo sciroppo precedentemente ottenuto.


17 commenti:

  1. E' una vera e propria delizia!!!

    RispondiElimina
  2. Trovo sicuramente molto azzeccata la scelta della farina di castagne per variare il classico abbinamento cioccolato e pere (già ottimo di suo).
    Tanti auguri di buon Natale

    RispondiElimina
  3. Che crostata golosa mi piace molto.Bravissima..Baci e Buon Natale cara

    RispondiElimina
  4. Se vuoi ti faccio compagnia e mentre aspettiamo la fine del mondo, mangiamo la tua ottima crostata. Cosa ne pensi??? Un abbraccio e tantissimi auguri di buon anno e sereno anno nuovo.

    RispondiElimina
  5. mmmm che buona!
    prendo nota x il marito che adora tutte le ricette dolci in cui si abbinano pere e cioccolata ;)

    RispondiElimina
  6. Che crostata golosa, ne magerei volentieri una bella fetta!

    RispondiElimina
  7. WOW deve essere una favola!!! si aspettiamo la fine del mondo gustandoci una fetta di questa meraviglia

    RispondiElimina
  8. mai mangiata, ha un aspetto delizioso, buon Natale, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Gnam gnam che golosa questa crostata, non abbiamo la farina di castagne, altrimenti avremmo impastato anche lei. Oggi facciamo i cornetti, stasera saranno pronti!
    Un bacione e auguri di Buon Natale
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i "miei" cornetti?? daiiii aspetto di sapere che che pensate allora :-P
      un abbraccio e felice Natale anche a voi :))

      Elimina
  10. Ciao Betty, passo per gli auguri di Buone feste. la crostata la conosco, credo sia la ricetta più vista nel mio blog (è simile a questa, questa è certamente più ricca e sontuosa), anch'io lo "scopiazzata" da un libro però, quando ci vuoe ci vuole, un bacio grande♥

    RispondiElimina
  11. Quiero desearte unas felices Navidades y un buen año 2013, así como agradecerte las buenas recetas que me has enseñado durante todo el 2012. Muchas gracias y mil besos.

    RispondiElimina
  12. che buono! tantissimi auguroni di buon Natale, bacioni :-X

    RispondiElimina
  13. Non ho mai assagiato ne cucinato con farina di castagne... devo proprio provarci perché questa torta si vede squisita. Bacetti

    RispondiElimina
  14. Si anche io trepidante per la fine del mondo invece eccomi qua'.... sai che io non ho mai utilizzato la farina di castagne?.... ma provero' quanto prima son curiosa... a presto... Giovanna

    RispondiElimina
  15. Ultimamente sto usando molto la farina di castagna, quindi mi segno la ricetta...
    E' iniziata la mia nuova raccolta che vede protagonista la ricetta più clikkata o commentata del 2012 di ciascun blog...mi farebbe piacere che tu partecipassi, a presto

    http://triplocioc.blogspot.it/2012/12/eat-paradela-raccolta.html

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"