Cosa Vi Siete Persi?

mercoledì 18 gennaio 2012

Crostata alla Crema e Frutta Sciroppata

Cucino poco ma cucino!
Ho azzardato un po' di ricette in questi ultimi mesi e tante foto da scaricare, rivedere, correggere, archiviare e... pubblicare. Ce la farò mai?
Con un po' di buona volontà, direte voi, si può tutto.
Avete, non ragione, ragionissima.
Inizio a postarvi questa crostata molto semplice e buonissima.
Ho utilizzato un mix di frutta sciroppata fatta in casa (mele, pere, pesche) ma si possono usare anche le comuni pesche sciroppate in commercio e, se non erro, dovrebbero esserci anche le pere sciroppate, io non le ho mai viste però.
Alla frutta sciroppata ho aggiunto le amarene sciroppate, che bontà.
Iniziare la giornata con una bella fetta di crostata e un caffè ristretto caldo è una vera goduria ;-)
La pasta frolla che ho utilizzato è quella che uso normalmente per la Pastiera stavolta però ho aggiunto mezza bustina di lievito Paneangeli per renderla più morbida.

Crostata alla Crema e Frutta Sciroppata




  • Pasta Frolla:

500 gr di farina 00 Molino Chiavazza,
200 gr di zucchero semolato,
200 gr di burro Fior di Panna IN.AL.PI,
3 uova intere,
1/2 bustina di lievito Paneangeli.

  • Per la Crema Pasticciera alla frutta:

500 ml di latte intero,
4 tuorli,
8 cucchiai di zucchero,
4 cucchiai rasi di farina (antigrumi Molino Chiavazza),
buccia di mezzo limone,
circa 200 gr di frutta mista sciroppata (mele, pere, pesche),
50 gr di amarene sciroppate Toschi,
zucchero a velo per la superficie.

Preparare la pasta frolla lavorando tutti gli ingredienti insieme, senza lavorarli troppo, fino a ottenere un impasto omogeneo, avvolgere nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per almeno 1 ora.

Preparare la crema.
In un pentolino portare a ebollizione il latte con la buccia di limone.
In una terrina lavorare i tuorli con lo zucchero e unire poco per volta la farina setacciata (io Antigrumi Molino Chiavazza); unire a filo il latte caldo passandolo attraverso un colino, rimettere la crema nel pentolino sul fuoco e portare a ebollizione a fuoco medio mescolando spesso per evitare che attacchi; lasciar bollire per 5 minuti e spegnere.
Coprire la superficie con un foglio di pellicola trasparente e lasciar intiepidire, unire la frutta sciroppata scolata del liquido e le amarene Toschi sgocciolate e far raffreddare.



Dividere la pasta frolla in due parti (una un po' più grande dell'altra), stenderla in una sfoglia di circa 3-4 mm e rivestire uno stampo rotondo da 24 cm di diametro, versare la crema alla frutta, livellare bene e ricoprire con un disco ricavato dalla frolla restante.
Pareggiare i bordi e infornare, in forno caldo, a 180°C per 40-45 minuti.

35 commenti :

  1. wow...che meravigliosa torta... la mangerei volentieri!! bravissima!

    RispondiElimina
  2. A parte la crostata, davvero bella da vedere con la scritta realizzata con la pasta, quello che mi lascia ammirata è il fatto che tu prepari la frutta sciroppata da sola!! Bravissima!

    RispondiElimina
  3. Betty è favolosa questa crostata!!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  4. questo tripudio di frutta sciroppata mi fa salire la glicemia solo a guardare!

    RispondiElimina
  5. Quel ricco ripieno cremoso mi ispira proprio. Mi hai dato una bella idea per rivisitare la torta della mamy :) Un baciotto

    RispondiElimina
  6. una colazione perfetta! questa crostata è buonissima!!!! :-D

    RispondiElimina
  7. Bellissima e golosa!!
    bravissima , tranquilla pino piano farai tutto ^_^
    bacioni!

    RispondiElimina
  8. che bella!
    ho idea di fare una cosa simile a crostatina piccola!

    RispondiElimina
  9. Caspita deve essere FAVOLOSA!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao betty una crostata ricca in di sapori-.

    RispondiElimina
  11. è un periodo che vado pazza per le torte ripiene e la tua capita a fagiolo!baci!

    RispondiElimina
  12. Betty è fantastica!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  13. Che buona!! Una tortina veramente golosa!!

    RispondiElimina
  14. ha davvero un ottimo aspetto!

    RispondiElimina
  15. BUONISSIMA!!!!!!una vera goduria, un bacione!!!

    RispondiElimina
  16. buona e bella questa crostata ripiena...mi sembra la tipica torta golosa da mettere sulla finestra a raffreddare e poi arriva l'orso che la ruba!!! Un baciottone

    RispondiElimina
  17. Bella da vedere....ottima da mangiare e oltre a questo anche molto genuina....mitica come sempre...un bacio stefy

    RispondiElimina
  18. Ottima, una crostata molto invitante! con quel ripieno di frutta e crema è una golosità!Ciao

    RispondiElimina
  19. Bella, buona e gustosa.
    Grazie, Betty.

    RispondiElimina
  20. Ciao Betty, sono le crostate che preferisco, crosta croccante e ripieno morbidoeumido, sei un mito :-) Un bacio.

    RispondiElimina
  21. Betty, prima le tue bimbe e poi questa stupenda crostata.
    Baci baci

    RispondiElimina
  22. Elisa, è vero per postare c'è sempre tempo! Intanto mi mangio la crostata! Slurp! E' deliziosa! ^_^
    Un bacione grandissimo a te e alle bimbe

    RispondiElimina
  23. E' questo il genere di dolci che preferisco...un po' rustico ma anche tanto morbido!
    A presto!

    RispondiElimina
  24. Che bella idea, deve essere deliziosa, mio marito adora la frutta sciroppata e i dolci, quindi gliela devo fare, copio, grazie...buon w.e.!!!

    RispondiElimina
  25. Bella, il vero peccato è soltanto non poterla assaggiare...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  26. che buona, irresistibile! adoro i dolci alla frutta! un bacione.

    RispondiElimina
  27. Che aspetto goloso che ha!!! Complimenti!! Anche se commento poco ti seguo tanto ed è per questo che benché sappia che tu non posti i premi ho comunque voluto assegnartene uno da ....."tenere accanto al tuo cuore" ;D Un abbraccio, Lucia

    RispondiElimina
  28. un bel pasticciotto goloso!!
    baci a Voi

    RispondiElimina
  29. Bell'idea, questa crostata! Mi piace l'abbinamento delle amarene con la frutta mista sciroppata!
    Brava!

    Spery di "babà che bontà"

    RispondiElimina
  30. molto molto golosa ,mi piace molto anche la scritta , complimenti, ti abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  31. nn so se il mio primo tentativo di commento è andato a buon fine, così ribadisco : molto golosa e mi piace molto anche la scritta proprio carina , brava, ti abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"