Cosa Vi Siete Persi?

martedì 15 novembre 2011

I Babà



Ne sto provando diverse di ricette per fare i babà ma devo dire che quest'ultima è quella che mi ha soddisfatto di più, per ora.
La ricetta l'ho presa sul sito della Paneangeli.
Poche modifiche: pochissimo latte rispetto alla quantità indicata nella ricetta (eccessiva, secondo me), liquore all'amaretto al posto del rum, pesche sciroppate al posto della macedonia candita.
Copio e incollo direttamente dal sito.
Ed ecco a voi il nostro dolce della domenica!
Buona settimana a tutti voi.
Babà



  • Per l’impasto:
250 g farina bianca,
1 busta di Lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI o 1 cubetto di Lievito di birra fresco PANEANGELI
25 g zucchero
1 busta di Vanillina PANEANGELI
scorza grattugiata di ½ limone (io aroma liquido)
½ cucchiaino di sale
3 uova
50 g burro liquefatto tiepido
150 ml latte tiepido (37-40°) (???) (io scarsi 50 ml)
  • Per lo sciroppo e la decorazione:
600 ml acqua
600 g zucchero
175 ml rum (io liquore all'amaretto)
150 g confettura di albicocche
100 g Dolceneve PANEANGELI (io panna fresca da montare)
300 ml latte freddo (omesso)
70 g Macedonia Candita PANEANGELI (io pesche sciroppate).

Con Lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI
Setacciare la farina in una terrina larga e mescolarvi il Lievito di birra Mastro Fornaio.
Al centro del mucchio praticare una buca e versarvi zucchero, vanillina, scorza di limone, sale, uova ed il burro tiepido.
Amalgamare il tutto con una forchetta, aggiungendo un po’ alla volta il latte tiepido.
Lavorare gli ingredienti con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo (io ho usato l'impastatrice e ci ha messo un'ora e mezza circa la pasta prima di incordare a dovere).
Coprire l’impasto con un canovaccio umido e porlo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (1 ora e mezza circa).
Imburrare ed infarinare degli stampini per babà (Ø 6 cm, altezza 6 cm), riempirli per la metà con l’impasto e porre nuovamente a lievitare in luogo tiepido, fino a quando l’impasto raggiunge l’orlo degli stampini (30 minuti circa).
Cuocere per 35-40 minuti circa nella parte inferiore del forno preriscaldato (elettrico: 180°C, ventilato: 170°C, a gas nella parte media: 190°C).
Sfornare delicatamente i babà raffreddati e lasciarli asciugare bene fino al giorno successivo.
Preparare uno sciroppo facendo bollire brevemente l’acqua con lo zucchero.
Togliere dal fuoco e unire il rum (io liquore all'amaretto).
Immergere i babà nello sciroppo caldo, impregnandoli bene da tutti i lati con l’aiuto di due forchette.
Spennellare i babà con la confettura passata al colino, quindi praticarvi per il lungo un’incisione profonda 1cm circa.
Preparare la Dolceneve con il latte (montare la panna fresca) e con una tasca da pasticcere farcire i babà.
Cospargerli infine di macedonia candita (pesche sciroppate tagliate a cubetti) e porli negli appositi mini-stampini di carta.

29 commenti :

  1. Che squisitezza!!!!!!!!!!!!!Il babà è una cosa seria!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Buono il babà brava!! baci e buona giornata!!

    RispondiElimina
  3. sono bellissimi! io ho comprato gli stampi e non li ho mai fatti... devo rimediare!
    ciao :-D

    RispondiElimina
  4. Ciao Betty sono meravigliosi i babà!

    RispondiElimina
  5. Buoni i Babà, non li ho mai fatti in casa ora che ci penso, adesso che hai messo la ricetta non ci sono più scuse:))
    Un bacione,
    Nena

    RispondiElimina
  6. I babà sono classici ma sempre gustosi.. dalle nostre parti non si mangiano tanto, fatti in casa devono essere proprio buoni!
    a presto:*

    RispondiElimina
  7. sono perfetti!!!
    averne un paio da queste parti...
    bravissimaaaaa come sempre!!!!!
    baci

    RispondiElimina
  8. Elisa complimenti! Sono bellissimi!!! Bravissima!
    Un bacione a te e alle bimbe

    RispondiElimina
  9. Se fossi giovane ti direi che mi hai fatto venire le voglie da gravidanza ^__^ ormai posso dire che me li faccio ^_____^
    Ciao

    RispondiElimina
  10. Non ho visto il mio commento, vabè sono belli e molto buoni.
    Mandi

    RispondiElimina
  11. che brava...sono perfetti!!!

    RispondiElimina
  12. Sapessi quanto mi piacciono i babà!!!!!!!!!!
    é un pò che li voglio fare ma non avevo ancora trovato una ricetta, la tua mi piace, ci provo e poi ti farò sapere!
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia!Ma questi babà sono perfetti! Brava! Ciao

    RispondiElimina
  14. hei sono perfetti!
    ottimo lavoro!

    RispondiElimina
  15. Il babà è una cosa seria, e i tuoi sono bellissimiiiiiiiiiiii!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Si vede proprio che ti sono venuti benissimo...brava,brava.

    RispondiElimina
  17. Davvero buoni ed invitanti... bravissima cara. Ti abbraccio. Deborah

    RispondiElimina
  18. che delizia! certo un bel lavoro , ma che risultato , bravissima ,un abbraccio a te e alle tue piccole donne
    ciao Reby

    RispondiElimina
  19. ma che brava ti sei cimentata con i babà e in modo fantastico!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  20. io non li amo molto, ma sono perfetti i tuoi..

    RispondiElimina
  21. io invece li amo..che voglia mi hai
    fatto venire...mi sa che li faccio!
    bacini!!

    RispondiElimina
  22. mai assaggiati...ma forse dovrei!

    RispondiElimina
  23. Ciao,il baba'è un dolce che non preferisco rispetto agli altri,presentato cosi' mi fa venire "una fame".Stupenda ricetta,Lisa.

    RispondiElimina
  24. che buoni i babà!!!!!ma mi limito a mangiare quelli fatti dagli altri.
    Pensavo di essere iscritta invece mi sbagliavo, ora ti seguo
    baci sabina

    RispondiElimina
  25. stupendi, ci credi che non li ho mai fatti?

    RispondiElimina
  26. Purtroppo non li amo molto, per via dell'alcool che non mi piace xD

    RispondiElimina
  27. Che visione...che visione!!! buonissimi, ciao.

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"