Cosa Vi Siete Persi?

lunedì 3 maggio 2010

Ghirlanda Farcita di Pere e Cioccolato

In realtà questa ghirlanda, nella sua ricetta originale, era farcita con datteri, frutta secca e frutta candita miscuglio che io, personalmente, non gradisco affatto!
Così ho pensato bene di variare il ripoeno e di smaltire un po' di quella cioccolata di uova di pasqua che giace, ancora, in frigo!
Per chi fosse interessato alla ricetta originale della farcia gli ingredienti e il procedimento li metto a fine post.

Per stendere l'impasto ho usato il tappetino in silicone (DIM: 620 x 420 x 1,4 mm) che mi gentilmente inviato la Pavoni.
Non l'ho usato per la cottura perchè è talmente grande che sulla mia teglia non ci sta! :D
Davvero comodo e poi si pulisce in un attimo.

Ghirlanda Farcita di Pere e Cioccolato


Per la pasta
280 gr di farina,
100 gr di burro,
50 gr di zucchero,
20 gr di lievito di birra,
3 tuorli,
la buccia grattugiata di un limone,
4 cucchiai di latte,
sale,
1 uovo per spennellare.
Per la farcia
3-4 pere Kaiser belle mature,
circa 150 gr di cioccolata (se è fondente è meglio),
pangrattato.

Preparare la pasta.
Far intiepidire il latte e stemperarvi il lievito; in una ciotola sbattere leggermentei tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale.
Setacciare la farina sulla spaianatoia o nella ciotola dell'impastatrice, versare al centro il lievito sciolto nel latte, incorporarli mescolando con una forchetta.
(Se procedete a meno allora unite le uova e lavorate a lungo il composto sbattendolo e allargandolo, unite la buccia di limone e man mano unite il burro)
Inserite la frusta K (o "a foglia") e lavorate l'impasto, unite la buccia di limone grattugiata e il burro morbido diviso a pezzetti.
Lavoratelo a lungo (almeno 15 minuti a velocità 2-3) fino a che non risulti liscio ed elastico.
Coprire la ciotola con un canovaccio e lasciar lievitare per 40-45 minuti (ma anche 1 ora, è meglio) in un luogo tiepido.

Tritare la cioccolata e tagliare le pere a fettine (l'ho fatto all'ultimo minuto per evitere che diventassero nere).

Riprendere la pasta (che non sarà lievitata molto anzi vi sembrerà che non si sia mossa da com'era all'inizio :)) ), spenderla in un rettangolo di 20x40 cm , spennellarla con metà dell'uovo leggermente sbattuto, (*) distribuirvi sopra una bella manciata di pangrattato, la cioccolata e la fettine di pera ben allineate, arrotolare su se stessa, ripiegare il rotolo a ciambella, sigillare le estremità e adagiarlo sulla placca del forno coperta da cartaforno.
Incidere verticalmente con un coltello la ciambella (come se vorreste fare delle fatte ma lasciando una parte intera) e ruotare delicatamente le fette mantenendo sempre la forma circolare del dolce.
Se dovesse essere poco lo spazio allora eliminate qualche fettina.

Porre la placca in un luogo tiepido e lasciar lievitare nuovamente per 1 ora.
Spennellare la superficie con il restante uovo sbattuto e infornare a 180°C per circa 40 minuti.

Togliere dal forno e lasciar raffreddare completamente prima di servire.

La farcia originale:
60 gr di datteri, 50 gr di gheriglie di noce, 50 gr di frutta candita, 30 gr di zucchero di canna, 1/2 cucchiaino di cannella in polvere, 1 pizzico di noce moscata, la buccia grattugiata di 1 limone, 1 cucchiaio di liquore a piacere.

Preparare la farcia.
Snocciolare i datteri r tagliarli a pezzetti; tritare i gherigli di noce; tagliare la frutta candita a dadini; raccolgiere tutti gli ingredienti in una ciotola, aggiungervi lo zucchero di canna, la noce moscata, la cannella e la buccia di limone, irrorarli con il liquore e amalgamarli bene.
Proseguire con la ricetta *

50 commenti :

  1. Della farcia originale salvo giusto la cannella che aggiungerei volentieri a quella pere-cioccolato. A questo punto direi che la rivisitazione sarebbe perfetta! Ma anche senza cannella una bella fetta di ghirlanda la prenderei volentieri ;) Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  2. buonaaa! cioccolato e pere è un classico e poi è ottima per il ciocco-riciclo. grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  3. Ma allora mi vuoi proprio prendere per la gola...come sempre con le tue deliziose ricette! un bacione

    RispondiElimina
  4. Buongiorno Betty e buon inizio settimana che come vedo inizia proprio alla grande con questa meraviglia di ghirlanda...cioccolatosa!!!!Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. E' bellissima!! Anche io non amo i datteri apprezzo sicuramente la tua versione!!

    RispondiElimina
  6. Che forma splendida, dalla spiegazione non sembra complicato.
    Grazie!

    RispondiElimina
  7. grnade smaltitrice di cioccolato...ma quante uova ti sono avanzate? ahahhaha
    bella proposta e ottima ghirlanda e io devo ammettere che apprezzo anche la versione originale con la frutta secca

    RispondiElimina
  8. Ciao! caspita che bella ghirlanda e farcita proprio golosamente! bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  9. Complimenti per questa ghirlanda...con cioccolato e pere...poi è una vera squisitezza.

    RispondiElimina
  10. Ottima!!! Ho fatto una cosa simile a Pasqua... solo con ripieno di cioccolata e marmellata1! smack! buon lunedì ;-)

    RispondiElimina
  11. è bellissima, forma perfetta e con degli ingredienti buonissimi!
    Un bacione:)

    RispondiElimina
  12. Veramente molto bella e d'effetto questa ghirlanda. E deve essere anche moooooolto golosa :)

    RispondiElimina
  13. Mi sembra di una bontà unica, ... in settimana ci provo!!! Una domanda, potrei "linkarti" su "a-tutto-zigzago"???
    Do un occhiata alle altrericette che mi sa che trovo tanto di quelle bontà che non saprò cosa preparare prima, complimenti e grazie, Renata.

    RispondiElimina
  14. golosa e bellissima, cosa si chiede di più ad un dolce ??? bacio

    RispondiElimina
  15. complimenti cara Betty perchè hai sempre delle idee orignalissime!!! questa ghirlanda è davvero super e deve essere golosissima. un bacio

    RispondiElimina
  16. Buongiorno Betty ma sei proprio un'artista........questa coroncina è bellissima ma sopratutto golosissima immagino che sia fumata all'istante!!!!!!!!!!!!!!!
    Ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
  17. bellissima, la tua versione è molto golosa! bravissima!!!
    Francesca

    RispondiElimina
  18. Davvero un bellissimo dolce!! Anch'io preferico la tua versione!!! Bravissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  19. Non conoscevo la versione originale, ma a questa mi sembra che non manchi niente! Buona! :-)
    Ciao

    RispondiElimina
  20. Che bontà Betty! Stuopenda questa ghirlanda e chissà che buona... PERE E CIOCCOLATO...
    Bè SIAMO TROPPO AMICHE BLOGGER... lo sai CHE HO POSTATO IO OGGI?! Crostata pere e cioccolato! HIIHI! A presto Any

    RispondiElimina
  21. La mia macchinetta per il caffè è sempre accesa,vieni???

    RispondiElimina
  22. Betty una ghirlanda così non l'ho mai vista.l'abbinamento pere e cioccolato è perfetto,sembra squisita.Bravissima cara e a presto!

    RispondiElimina
  23. è bellissima, complimenti!!! mi piace molto anche la forma!!! un bacione.

    RispondiElimina
  24. Ma che bella ghirlanda cioccolatosa,complimenti!

    RispondiElimina
  25. squisita e perfetta!ti e" venuta propio bene!baci

    RispondiElimina
  26. Ti dirò, amerei tutte e due le versioni, ci fosse un pò meno burro. Buona giornata deny

    RispondiElimina
  27. Che ghirlanda golosissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

    RispondiElimina
  28. Che bella idea golosa!!!! La proverò al più presto . . . adesso che è ora di merenda . . . che acquolina!!!! Ciao ciao...

    RispondiElimina
  29. Ciao,betty ma quante bontà che prepari ogni giorno vorrei essere la tua vicina di casa ti verrei a trovare spessissimo!!Bacioni.

    RispondiElimina
  30. Ma che delizia.....è un dolce squisito.....che brava che sei stata....complimenti oltre che buona è anche bellissima da vedere....complimenti....stefy

    RispondiElimina
  31. direi che è da provare............

    RispondiElimina
  32. wow! che piatto bellissimo.

    e chissà com'è venuto buono.

    BRAVA!

    RispondiElimina
  33. Perfetta Elisa, mi hai fatto venire una voglia matta!!
    Bacio

    RispondiElimina
  34. A me i datteri non piacciono per niente mentre pere e cioccolato è un'accoppiata fenomenale,che c'è di meglio? e poi questa ghirlanda è veramente bella.
    Ciao e buona settimana.

    RispondiElimina
  35. Mamma mia che bella, è veramente invitante, specialmente con il tuo ripieno, bravissima!

    RispondiElimina
  36. Che generosa questa ciambella ! con quelle aperture..chissà che profumi ! Buonissima !!!

    RispondiElimina
  37. Anch'io avrei fatto la stessa cosa, perché non vado matta ne per i datteri ne per la frutta candita. Pere con cioccolato invece sono una golosità infinita. Un po' di tempo fa avevo fatto lo strudel così. E poi, quanto è carina questa ghirlanda...

    RispondiElimina
  38. una corona dolce favolosa!!!

    RispondiElimina
  39. sei stata bravissima!
    Mi piace molto!!!
    Bello anche il nuovo sfondo con i cucchiaioni e le spezie.
    Bacioni

    RispondiElimina
  40. wow Betty è superlativa!!!! bravissima!

    RispondiElimina
  41. cara Betty a casa tua ci sarà un profumino divino! Brava...io il tappetino di silicone che era troppo grande l'ho ritagliato della misura esatta del forno, almeno me lo godo anche in cottura :-D

    RispondiElimina
  42. E' uno spettacolo per la vista questa meraviglia...immagino per il palato!!!!
    Paola

    RispondiElimina
  43. bellissima !!!!! uno spettacolo!bravissima, anche nel cambio di farcia.
    ciao Reby

    RispondiElimina
  44. Betty, tu mi tenti ogni volta..meno male che qui si può soltanto mangiare con gli occhi! Ciao!

    RispondiElimina
  45. Decisamente mi piace molto di più la tua variante! Baci

    RispondiElimina
  46. Mmmmhhhh bella e buona (come te!!!), pere e cioccolato poi sono il massimo della goduria per me!!! Un bacione Stefy (mondodiStefy)

    RispondiElimina
  47. Anch'io preferisco il tuo ripieno! Dev'essere deliziosa!! Baci.

    RispondiElimina
  48. Ussignur! E' davvero spettacolare!

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"