Cosa Vi Siete Persi?

lunedì 19 aprile 2010

Riso al Tegamino

Quanto mi piace cucinare nel coccio!!!
Ho anche la pentola (" 'o tiano" in dialetto) di coccio nella quale mi piace molto preparare il ragù. Viene davvero buonissimo; certo l'inconveniete è che questi "aggeggini" temono lo choc termico e bisogna stare attenti agli sbalzi improvvisi di temperatura e alle correnti d'aria però viene di un buonoooo....

E' da un po' di giorni che ho il morale sotto i piedi e non molta voglia di preparare pranzetti squisiti (infatti non ho fatto nemmeno il dolce per la domenica) così sabato ho pensato di preparare questo riso al tegamino.
Non è che sia una preparazione veloce eh, non vi credete che io abbia preso "la strada più corta", assolutamente no!

In frigo avevo del sughetto semplice semplice preparato il giovedì per pranzo, una bella forma di formaggio fresco che mi aveva portato mia mamma... ho fatto due più due et voilà!
In realtà non è nemmeno da considerarsi una vera e propria ricetta, non ci sono dosi precise, andate un po' a gusto e... fame!!! ihihih

Riso al Tegamino


Il riso l'ho cotto normalmente in acqua salata, scolato e condito con un po' di burro e il sughetto.
Nei tegamini ho fatto uno strato di riso messo pezzetti di formaggio e ancora sughetto e ho teminato con una bella fatta intera di formaggio e altro sugo.
Ho infilito nel microonde alla massima potenza per circa 20 minuti.

Buonissimo! Le bimbe si son leccate le dita!
E anche noi :D!

Buona settimana!

45 commenti :

  1. spero che il morale si risollevi prestissimo,in ogni caso la tua ricettina e'davvero buona,io la faccio in maniera simile quando ho voglia di riso e poca voglia di stare a pastrucchiare...e metto la mozzarella...ciao Betty!!!

    RispondiElimina
  2. la primavera che tarda ad arrivare ci sta un po' mandando tutte i paranoia e anch'io non ho tanta voglia in cucina..però un sughetto vagante e del formaggio da smaltire non mancano mai e domani potrei provare questi tegamini (li ho proprio monoporzione) di riso!!!
    baci baci e buona settimana

    RispondiElimina
  3. Bella davvero questa preparazione, io non ho mai assaggiato il riso con il pomodoro, dovrò provare, grazie per la ricetta; buona settimana.

    Susy

    RispondiElimina
  4. E tu con un morale sotto ai piedi sforni questi piattini.Di certo si sarà risollevato o almeno lo speRo!Adoro cucinare nel coccio e lo uso spesso anche per i polpi affogati,che bontà.Un bacio e mi raccomando stai su!

    RispondiElimina
  5. Buonissimo! Anch'io preparo spesso una ricetta simile, è sempre un successo! Ciao cara buona settimana,saluti Manu.

    RispondiElimina
  6. Ti credo che si sono leccate le dita!
    Mi hai dato l'idea per smaltire del formaggio adatto a questa preparazione!!!

    RispondiElimina
  7. Beh, ci credo che si sono leccate le dita, quasi quasi lo preparo anch'io!!!
    Baci.

    RispondiElimina
  8. Davvero una bella ricetta,quando il morale è a terra due sono le cure andare in cucina e impastare o comprarsi l'ennesima caccavella.
    Ottima idea per il riso che adoro tantissimo ,un bacio.

    RispondiElimina
  9. Spesso capita anche a me di avere il moarle sotto i piedi e così per tirarmi su mi metto ai fornelli e fare qualcosa che mi deve rincuorare, poi il tuo piatto anch'io lo faccio spesso è buonissimo

    RispondiElimina
  10. Adoro questo tegamino! ottimo Clementina

    RispondiElimina
  11. io adoro le cose in tegamino..peccato che non le fccio mai!!
    buonissimo questo riso!! mi inviti a pranzo :D? smack

    RispondiElimina
  12. Betty spero che il tuo morale vada meglio, questo risotto deve essere squisito e cucinare nel coccio è davvero splendido. Grazie per i tuoi commenti e ti abbraccio, buona settimana. Deborah

    RispondiElimina
  13. buonoooooo fatto così!! lo segno!!

    Grazie 1000 delle risposte!! gentilissima come sempre..se avrò bisogno ti rompo ancora!!grazie!

    RispondiElimina
  14. Nooooooooo, perchè il morale a terra?!?!? Dai tirati su, guarda che bel risottino che hai preparato, come fai ad essere giù di corda!!! Anche a me piace molto cucinare nel coccio, mi ricorda tanto le nonne! Un bacio grande

    RispondiElimina
  15. un plat appétissant j'aime beaucoup
    bonne soirée

    RispondiElimina
  16. Anche a me piace il pentolame in cotta,sanno di calore,di famiglia!Bellissimo servire i piatti in questo materiale.
    le ricette come le tue hanno sicuramente una marcia in più,il contenitore fa solo da cornice :p

    RispondiElimina
  17. Ciao Betty, mi dispiace che tu sia un po' giù di morale...però il pranzetto di sabato deve essere stato proprio gustoso. Queste ricettine semplici, casalinghe ma gustosissime sono le mie preferite :)

    RispondiElimina
  18. Betty voglio provare il tuo risotto magari domani, ricetta veloce e m'ispira Grazie

    RispondiElimina
  19. bellissima idea, io adoro tutto ciò che è fatto nei tegamini! lo proverò di sicuro!

    RispondiElimina
  20. Speriamo che la primavera arrivi presto così ci tiriamo tutti un po' su di morale!! Un baciotto e complimenti per la ricettina, nelle cocottine sembra tutto più buono, no? Stefyc

    RispondiElimina
  21. Quanto mi piace mangiare quello che c'è nel coccio! Quella fetta di formaggio è in posizione strategica :-P

    RispondiElimina
  22. Ammazza.. si presenta bene!!!!! smack!

    RispondiElimina
  23. Mammina Elisa che bontà questi tegamini!!!!!!
    Una ricettina facile facile ma gustosissima!!!!
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  24. ciao...
    sù sù di morale...
    semplice ma considerevole questo risottino nei tegamini..
    la mia mamma usava tanto i tegamini di terra cotta... mi mancano i suoi manicaretti..
    un abbraccio forte e a presto lia..
    passa e lasciami un tuo commento
    il mio blog e nato una settimana fà..

    RispondiElimina
  25. Apperò! Alla faccia del morale a terra...

    RispondiElimina
  26. Devono essere buonissimi! non sapevo che il coccio andasse nel microonde....ne ho imparata un'altra!!! baci

    RispondiElimina
  27. grazie di esserti aggiunta ai miei amici,io mi sono aggiunta ai tuoi,anche in dialetto siciliano il tegame di coccio lo chiamavano tiano,i giovani magari non conoscono questa parola!il risotto buonissimo!ciao

    RispondiElimina
  28. ehi ma cosa succede?? forza e che piattino carino e simpatico hai preparato!!! :)

    RispondiElimina
  29. cara Betty, sempre e solo sentito parlare di uovo al tegamino.. ma quest’idea è super!! un bacio

    RispondiElimina
  30. Gustoso, mi piace cucinare in questo modo .. ad occhio e con le cose di casa/frigo, lo faccio volentieri e il risultato è buono come il tuo riso

    RispondiElimina
  31. ...lasciamo perdere l'umore..peggio di un'altalena impazzita.per non parlare della fiacca ad oltranza....
    'sto risetto delizioso e consolatorio.
    ciao Reby

    RispondiElimina
  32. Anche a me piace molto cucinare nel coccio...il tuo riso sembra squisito!
    Baci

    RispondiElimina
  33. APPETITOSO!!! mi dispiace per il tuo morale... ma credo che questa ricettina ti abbia dato una nota in più
    baci

    RispondiElimina
  34. Che buono!me ne porto via una porzione per il pranzo di oggi, posso? Buona giornata!

    RispondiElimina
  35. SARAI ANCHE GIU' DI MORALE MA QUELLO CHE HAITIRATO FUORI è FAVOLOSOOOOOOOOOOOOOOO...TI ABBRACCIO FORTISSIMO SPERANDO CHE TI SERVA A FARTI STARE MEGLIO...CIAOOOO

    RispondiElimina
  36. me le sarei leccate anche io le dita mangiando
    questo delizioso risotto int'o' tianiell' e cret...
    ciao ciao Enza

    RispondiElimina
  37. Uffi sempre in ritardo scusami ma cn tutto il lavoro che mi tocca questi giorni divento matta...;-((((((...cmq e bello da vedere il tuo riso e mi ricorda quello che ognitanto fa il mio capo al forno....ti mando 1 forte abbraccio strittoloso e spero che nn ti arrabbi cn me se ti leggo tardi xchè credimi nn riesco al momento seguire tutte voi cn il poco tempo...smack e buona serata

    RispondiElimina
  38. Betty, su!! Comunque la bravura e la fantasia non ne hanno risentito....w il coccio...un abbraccione! ;-)

    RispondiElimina
  39. Ciao Betty, sbaglio o hai cambiato lo sfondo del blog?! Mui carino!
    "O tiano" ...e creta come diciamo noi!
    In casa mia (da buona napoletana ^_^ d'origine!!!) il ragù è tassativamente cotto qui!
    Che carina l'idea del riso, mai provato nel coccio! Lo farò! Un abbraccio a presto! Any

    RispondiElimina
  40. molto invitante il tuo riso....mi piace...buon fine settimana....un bacio

    RispondiElimina
  41. Uhh adoro i tegamini di terracotta.. noi ne abbiamo qualcuno, dalle mie parti si usano tantissimo! E poi il risotto infornato nei tegamini è uno dei miei piatti veloci preferiti!! Baci
    Ester

    RispondiElimina
  42. Bettyyyy complimenti per il sito!!! TRoppo bello!!! L'header è pazzesco! ^_^
    le pietanze nel coccio sono tutte un'altra storia! Buono il riso...

    RispondiElimina
  43. Anche a me capita di essere un pò giù, e avere meno voglia di dedicare meno tempo alla cucina.
    Comunque, questi tegamini sono deliziosi!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  44. è vero ,i cibi in questo contenitore sono buonissimi,soprattutto gli gnocchi alla sorrentina!
    A presto Lu

    RispondiElimina
  45. quando ho letto questa ricetta, mi è venuta una voglia che non ti immagini neanche....
    così ieri sulla mia tavola c'erano tra belle cocottine in coccio con riso al tegamino fumante!!! Grazie!!!

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"