Cosa Vi Siete Persi?

venerdì 4 dicembre 2009

Fusilli con Crema di Borlotti e Carote


Ricordo che da piccola i legumi, in generale, non erano il mio forte!
Crescendo, poi, ho imparato che i legumi sono una buona fonte di proteine, addirittura ne contengono più del doppio dei cereali e più delle stesse carni.
E da quando sono nate le mie bimbe una volta, ma anche due, a settimana si mangiano legumi: lenticchie, piselli e fagioli ce n'è sempre una bella scorta!


Ingredienti:
500 gr di pasta tipo fusilli,
200 gr circa di fagioli borlotti,
una carota,
sedano,
cipolla,
olio,
aglio,
sale,
qualche fettina di prosciutto cotto.

Procedimento:
Prima di tutto mettere a mollo i fagioli in acqua fredda per una notte intera (12 ore).
La mattina seguente cuocerli, usando la stessa acqua di ammollo, con uno spicchio d'aglio e un gambo di sedano; lasciar cuocere almeno 3-4 ore.
In una padella antiaderente soffriggere la cipolla con la carota tagliata a rondelle, aggiungere i borlotti cotti aiutandosi un po' della loro acqua di cottura.
Cuocere, in acqua salata, i fusilli al dente e passare al mixer i borlotti con le carote... [... continua a leggere]

Voglio, ancora, invitarvi a leggere questo articolo molto importante sulla bronchite

scritto da Valentina Testa

La Bronchite è un’infiammazione dei bronchi che provoca difficoltà respiratorie e dolori al torace.
In genere si contrae a causa di virus o batteri, trasmessi da persona a persona tramite il respiro. In inverno, tenendo spesso le finestre chiuse, è più facile che l'aria degli ambienti sia carica di germi, per questo sarebbe importante far passare aria spesso.
Inoltre, il riscaldamento asciuga l'aria, rendendo più difficile per il corpo mantenere l'umidità necessaria perché le mucose svolgano il loro ruolo protettivo contro l'invasione di sostanze nocive. La bronchite è una malattia comune che può manifestarsi in forma acuta o cronica, si presenta con febbre e tosse prima secca e poi grassa.

Infuso di fiori e foglie
Versate un litro d’acqua bollente su 10gr di camomilla, 20gr di eucalipto, 10gr di foglie d’arancio e 10gr di melissa, lasciate in infusione per 10 minuti e pevetene 3 tazze al giorno.

Infuso per la bronchite acuta
Mettete 10gr di melissa, 20gr di eucalipto e 20gr di malva in infusione per 15 minuti ... [... continua a leggere]

19 commenti :

  1. Un piatto molto gustoso. Anche a me da piccola questi cibi non piacevano, crescendo poi mi sono convertita. Un abbraccio e buon finesettimana :)

    RispondiElimina
  2. mitica Betty!!!w le tue ricette e i sani rimedi naturali che proponi ottimi da far a casa per il proprio benessere e di tutta la famiglia...sembra quasi uno sponsor televisivo...e vabbe' dai magari una bella caterina o qualche dolcetto lo accetto volentieri come ricompensa!!!ahahaah baci

    RispondiElimina
  3. grazie di tutto! ricette e consigli

    RispondiElimina
  4. Ciao! che buona, colorata ed originale questa pasta!! ci piace molto perchè ci dà l'idea di un sapore casereccio! bellissima idea!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Buona questa ricetta!!!Salutare e nutriente!!!UN ABBRACCIO e buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Ciao Betty, passo per un saluto veloce, buon w.e.!!
    Ricetta molto interessante!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Betty scusa per l'assenza , ottimo il tuo piatto adoro i borlotti.
    In quanto al rimedio naturale contro la bronchite lo trovo interessantissimo.

    Baci

    RispondiElimina
  8. Ottimi consigli e buonissimo questo piatto.

    brava.

    RispondiElimina
  9. Prima di tutto grazie per la visita e poi complimenti questo piatto è invitantissimo....un bacio, Mela.

    RispondiElimina
  10. carissima che piatto invitante!
    grazie mille dei tuoi consigli sempre utilissimi..a presto un bacione!

    RispondiElimina
  11. ma è stupenda questa pasta e fagili rivisitata!!
    Però anche quella tradizionale non è mica male...

    RispondiElimina
  12. Grande Betty, d'accordo con te sui legumi che sono un dono prezioso della terra e sui rimedi naturali!!
    Io per la mia voce sparita in mezza giornata ho preso Vin Brulè e ora parlo di nuovo!!

    Un bacione

    RispondiElimina
  13. cavoli sei proprio un calderone pieno di idee belle e buone!! che bella la fantasia nell'arte cuciniera!! complimenti per le caterine!! mmhhh!! un salutone dalla simo!!

    RispondiElimina
  14. buoni i legumi e questa pasta mi piace molto!!
    grazie per i preziosi consigli che dai!

    RispondiElimina
  15. Ciao Betty, se mi metti dei post con le cure naturali è come mettere il formaggio avanti al topo... Io da quasi 3 anni ho mollato i farmaci tradizionali e mi curo esclusivamente con l'omeopatia. Sapessi quanto sto meglio, mi ci sono voluti 2 anni buoni per disintossicarmi dalle porcherie chimiche. Vado contro tutto e tutti, mi guardano come un'aliena, ma.. sti cavoli, io tengo alla mia salute, non a quella delle case farmaceutiche!! In questi giorni, se riesco, provo a fare i tuoi meravigliosi tegolini... Baci, baci..

    RispondiElimina
  16. Non c'è cosa più buona di un buon piatto caldo di legumi!

    RispondiElimina
  17. che bella ricetta e che buoni consigli troviammo sempre qui da te,grazie!!

    RispondiElimina
  18. Mi piace questa pasta, gustosa!

    RispondiElimina
  19. quando fa freddo un piatto fumante di pasta e legumi è il massimo, bella ricetta !
    grazie dei consigli e delle informazieni.
    ciao Reby

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"