Cosa Vi Siete Persi?

martedì 18 novembre 2008

Il Mio Cibo Delle Coccole: Girandole e Tartufi

Come molti anch'io adoro il cioccolato e quando mi sento un po' a terra prendo d'assalto il frigo e la dispensa e divoro tutto ciò che è cioccolata!
Quando poi ho un po' più di tempo :D mi piace molto creare con la cioccolata... e adesso che è ormai periodo di arancie il mio cavallo di battaglia sono

GIRANDOLE CON MOUSSE AL CIOCCOLATO

Per la Pasta Biscotto: 120 gr. di farina, 110 gr. di zucchero, 6 uova, 1 bustina di vanillina, 2 cucchiaini di lievito per dolci.
Per la Mousse al cioccolato: 125 gr . di cioccolato fondente, 75 gr. di burro, 2 uova 20 gr. di zucchero, 3 cucchiai di Grand Marnier, la buccia grattugiata di 1 arancia, 50 gr. di scagliette di cioccolato fondente.
Per lo sciroppo: 50 gr. di zucchero, 3 cucchiai di Grand Marnier o succo d'arancia.

Prepariamo la pasta biscotto: Mettere i tuorli in una terrina e lavorarli bene con lo zucchero e la vanillina, aggiungere poco alla volta la farina setacciata con il lievito.
Mescolare fino a ottenere un composto omogeneo e incorporarvi delicatamente gli albumi montati a neve.
Imburrare e infarinare una teglia rettangolare con i bordi bassi, versarvi il composto preparato, livellarlo con una spatola e farlo cuocere in forno preriscaldato a 190°C per 20 min circa; a cottura ultimata, capovolgere la teglia sopra un telo leggermente inumidito, far riposare il biscotto per qualche minuto e arrotolare subito con il telo stesso e lasciarlo raffreddare.

Nel frattempo preparate lo sciroppo. Versare in un tegamino 100 ml di acqua fredda, aggiungere lo zucchero e portare a ebollizione a fuoco moderato. Far bollire lo sciroppo per un minuto, toglierlo dal fuoco, lasciarlo raffreddare completamente e unirvi il liquore (nel caso ci siano bambini che mangeranno il dolce potrete sostituire il liquore col succo dell'arancia).

Preparare la mousse. Dividere il cioccolato a pezzetti, metterli in un tegamino, farli fondere a bagnomaria, aggiungere il burro a pezzetti, mescolare e togliere dal fuoco; incorporare al composto i tuorli uno alla volta, lasciarlo intiepidire, unirvi il liquore, la buccia dell'arancia e incorporarvi delicatamente gli albumi montati a neve con lo zucchero.

Riaprire il rotolo di pasta biscotto, spennellarla con lo sciroppo al Grand Marnier, distribuirvi sopra due terzi della mousse al cioccolato, stendendola con una spatola e lasciando ai bordi uno spazio libero di un centimetro circa, arrotolare di nuovo la pasta su se stessa, spalmarvi sopra la mouse di cioccolato rimasta, distribuendola con una spatola in uno strato uniforme, cospargerla con le scagliette di cioccolato e porre il dolce in frigo fino al momento di servirlo tagliato a fette regolari.

Un'altra ricettina che mi è piaciuta subito e mi è riuscita niente male è il

GRAPPOLO DI TARTUFI AL RUM E CAFFE'

(che ho già pubblicato sul blog un po' di tempo fa)

*Per i tartufi al rum: 75 gr di cioccolato al latte, 75 gr di cioccolato fondente, 50 ml di panna, 25 gr di burro, 1 cucchiaio di rum.
*Per i tartufi al caffè: 100 gr di cioccolato fondente, 50 gr di cioccolato al lette, 50 ml di panna, 15 gr di burro, 1 cucchiaio di caffè solubile.
*Per decorare: 70 gr di cioccolato fondente, 40 gr di cacao amaro.

Preparate i tartufi al rum. Tritate grossolanamente i due tipi di cioccolato, versate in un tegamino la panna, aggiungete il burro a pezzetti, portate ad ebollizione, togliete il recipiente dal fuoco, unite il cioccolato, fate riposare il composto per qualche minuto, mescolate con un cucchiaio di legno facendo sciogliere completamente il cioccolato e lasciateloo raffreddare; quando il composto inizia a rapprendersi, aggiungete il rum, mescolate, ponetelo in frigo per farlo solidificare; distribuitelo quindi a mucchietti sopra un foglio di carta vegetale e ponete di nuovo in frigo per almeno un'ora.

Preparate i tartufi al caffè. Tritate grossolanamente i due tipi di cioccolato, versate in un tegamino la panna, aggiungete il burro a pezzetti e il caffè solubile, portate ad ebollizione, togliete il recipiente dal fuoco, unite il cioccolato , fate riposare il composto per qualche minuto e mescolate; travasatelo in una ciotola, ponetelo in frigo e lasciatelo raffreddare; appena comincia a rapprendersi lavoratelo ancora un poco, ponetelo dinuovo in frigo, lasciatelo solidificare, infine distribuite a mucchietti sopra un foglio di carta vegetale e rimettete in frigo per almeno un'ora.

Trascorso questo tempo prendete i mucchietti e arrotolateli tra le mani formando tante palline, rotolateli nel cacao amaro e disponete i tartufi nel piatto da portata formando il grappolo.

Per la decorazione: fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente, versatelo su un foglio di carta vegetale, stendetelo non troppo sottile e fatelo solidificare leggermente, poi con la punta di un coltello disegnate la foglia, e i tralci. Una volta solidificato completamente, staccate dalla carta vegetale e componete la decorazione.

Con queste due ricette partecipo alla raccolta organizzata da Sara



13 commenti :

  1. Mi farei coccolare anch'io... da queste tue prelibatezze!!

    RispondiElimina
  2. Ci sto a lasciarmi coccolare da questa meraviglia , baci!!

    RispondiElimina
  3. @barbara e @mary: venite, vi aspetto!

    RispondiElimina
  4. eh si, altro che cibo delle coccole..qui ci viziamo parecchio!! con tutta questa cioccolata..ma quante cose golose!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. anche io sono cioccolata dipendente, e quei tartufi mi attirano proprio!

    RispondiElimina
  6. @manu e silvia: beh diciamo che più che coccole all'ingrasso mi metto!

    @germana: provali, sono buonissimi e soprattutto se hai un pranzo o una cena speciale farai un figurone!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Cibo per le supercoccole !! Ciao !!

    RispondiElimina
  8. mi sono innamorata guardando le tue dolcezze!!!
    complimentoni ;)

    RispondiElimina
  9. Questa ricetta è da fare e rifare a Natale, Capodanno, Pasqua e tutte le feste comandate!!!
    Compliments
    Grazia

    RispondiElimina
  10. @FairySkull: siiiiiiiiii...

    @Mirtilla: Grazie cara!

    @Mammazan: in effetti sono dei dolcetti ottimi sempre... non solo per le feste! ;))
    Grazie per i complimenti.

    RispondiElimina
  11. Che belle coccole cioccolatose... arancia e cioccolato sposano benissimo, vero? Ciao Betty, sei bravissima!

    RispondiElimina
  12. Si sposano a meravilgia Ross!!!!

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento.
Se hai un dubbio, un quesito e attendi una risposta... "Iscriviti per email"